Blitz quotidiano
powered by aruba

Enel investe $110 mln in nuovo impianto solare in Brasile

ROMA – Enel, attraverso la sua controllata Enel Green Power Brasil Participações Ltda. (Egpb), ha iniziato la costruzione dell’impianto solare di Horizonte, situato a Tabocas do Brejo Velho nello stato di Bahia nel nord est del Brasile.

E’ quanto annuncia il gruppo in una nota nella quale precisa che per la realizzazione dell’impianto Enel investirà circa 110 milioni di dollari USA attraverso risorse proprie del Gruppo. Horizonte, di proprietà di una società veicolo (Spv) controllata da Egpb, dovrebbe entrare in esercizio nella seconda metà del 2017.

L’impianto, con una capacità di 103 MW, una volta completato sarà in grado di generare oltre 220 GWh all’anno, pari al fabbisogno energetico annuale di più di 108 mila famiglie brasiliane, evitando l’emissione in atmosfera di circa 129 mila tonnellate di CO2. “L’avvio dei lavori di Horizonte rappresenta un ulteriore, significativo passo in avanti nella crescita di Enel in Brasile,” ha dichiarato Carlo Zorzoli, Country manager Enel in Brasile.

“Ancora una volta ci confermiamo un player affidabile nel settore energetico del Paese realizzando impianti di generazione sostenibile, nell’ambito della capacità che ci siamo aggiudicati attraverso gare pubbliche.” L’impianto solare sarà supportato da contratti di vendita ventennale con la Camera di commercio per l’energia elettrica del Brasile.

Il Gruppo Enel si è aggiudicato il progetto a seguito dell’asta pubblica “Leilão de Reserva” dell’agosto 2015 insieme agli impianti di Nova Olinda (292 MW) e Lapa (158 MW), divenendo così il top player dell’industria solare brasiliana in termini di capacità installata e progetti in portafoglio.