Blitz quotidiano
powered by aruba

Opec. Forse riunione straordinaria per stabilizzare mercato

USA, NEW YORK – L’Opec può convocare una riunione straordinaria se al prossimo vertice informale di Algeri, in programma il 27 settembre, i ministri dell’organizzazione petrolifera si esprimeranno a favore dell’ipotesi di accordo per stabilizzare il mercato del petrolio.

Lo ha detto il segretario generale dell’Opec Mohammed Barkindo – riferisce Bloomberg – precisando che la riunione di fine settembre ad Algeri sarà solo “un incontro di consultazione”.

In quell’occasione, l’Opec prevede di tenere colloqui informali con la Russia per cercare di spianare la strada a un’intesa con i Paesi non-Opec sul possibile congelamento della produzione per contrastare la caduta delle quotazioni del greggio dovuta all’eccesso di offerta sul mercato.

Barkindo sembra così confermare quanto affermato dal presidente del Venezuela, Nicolas Maduro, il quale – al termine del Vertice del Movimento dei Paesi non Allineati con il presidente dell’Ecuador Rafael Correa e il presidente dell’Iran Hassan Rouhani – ha dichiarato che “siamo vicini a un accordo tra Opec e Paesi non-Opec per stabilizzare il mercato”.