Energia

Altan e Pimpa nel calendario Snam su scienza e innovazione

Altan e Pimpa nel calendario Snam su scienza e innovazione

Altan e Pimpa nel calendario Snam 2016

ROMA – Per il suo calendario artistico 2016, Snam si è affidata alla matita del celebre disegnatore italiano Altan, noto anche per essere l’autore del fumetto “Pimpa”, che in questo coloratissimo calendario è protagonista di un viaggio alla scoperta del legame tra energia, scienza e innovazione.

Per realizzare le tavole dei 12 mesi, il disegnatore ha preso spunto dagli elaborati dei bambini delle scuole primarie italiane ed europee che hanno partecipato alla seconda edizione del concorso “Storie che Raccontano il Futuro”, intitolato “La Rete del Sapere: scienza, conoscenza… fantascienza!”, promosso da Snam con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e la collaborazione di Federparchi-Europarc Italia.

L’iniziativa di educazione ambientale, giunta alla sua seconda edizione, ha visto i bambini di 400 scuole elementari “sfidarsi” a colpi di invenzioni ecosostenibili, approfondendo temi quali il rapporto tra uomo e scienza e l’utilizzo corretto delle risorse. A tutti gli alunni è stato fornito del materiale utile per condurre esperimenti scientifici con l’obiettivo di stimolare la loro creatività e proporre una forma di conoscenza valida e allo stesso tempo divertente.

Gli elaborati artistici proposti dalle classi sono stati esaminati da un’apposita commissione che ha selezionato i tre più meritevoli. Sul gradino più alto del podio è arrivata la scuola “IV Circolo Lorenzini” di Caserta, seguita dagli istituti Ignazio Silone di Montesilvano (PE) e Ugo Foscolo di Bucine (AR). Ai vincitori è stata consegnata una lavagna interattiva multimediale L.I.M., mentre ai secondi e terzi classificati rispettivamente un Microscopio con Tablet e un Set Laboratorio di Fisica.

La premiazione del concorso si è svolta presso il Museo dei bambini di Roma-Explora, alla presenza di dirigenti scolastici, insegnanti e alunni di alcune scuole premiate, oltre ai rappresentanti di Federparchi e Snam. A presentare l’evento è stata Licia Colò, conduttrice televisiva di numerosi programmi, che hanno spesso trattato il tema della sostenibilità e della tutela ambientale.

Bisogna parlare nelle scuole di scienza e di sviluppo legato alla sostenibilità” ha spiegato la conduttrice. “I bambini forse sono stati abituati a pensare alla scienza come uno studio difficile, faticoso, a volte paradossalmente anche inutile. Invece parlando di qualsiasi cosa, parlando della vita, la scienza ci può aiutare tantissimo per fare enormi passi avanti”.

Consueto appuntamento di fine anno, il calendario artistico di Snam ha visto in passato la collaborazione di artisti di fama nazionale e internazionale, dai fotografi Ferdinando Scianna e Franco Fontana fino alle ultime tre edizioni ispirate al mondo dei bambini e firmate dagli illustratori Steph Marshall, Silver e Altan.

To Top