Blitz quotidiano
powered by aruba

Enel, nuovo parco eolico in Brasile a Cristalandia

ROMA – L’Enel, attraverso la controllata Enel Green Power Brasil, ha avviato la costruzione del parco eolico di Cristalandia, situato nei comuni di Brumado, Rio de Contas e Dom Basilio, nello Stato di Bahia, nel nord-est del Brasile. Ne dà notizia un comunicato. L’impianto avrà una capacità installata di 90 MW e dovrebbe entrare in esercizio nella seconda metà del 2017. Una volta completato, il parco eolico sarà in grado di generare più di 350 GWh l’anno sufficienti a coprire il fabbisogno energetico di più di 170mila famiglie brasiliane, evitando l’immissione in atmosfera di circa 118mila tonnellate di CO2. Per la realizzazione di Cristalandia Enel investirà circa 190 milioni di dollari statunitensi.

EGPB si è aggiudicata la realizzazione dell’impianto attraverso l’asta pubblica per l’energia rinnovabile LFA (Leilão de Fontes Alternativas) nell’aprile 2015. Il progetto è sostenuto da un accordo di acquisto di energia elettrica ventennale con un gruppo di aziende brasiliane di distribuzione. Cristalândia è il sesto parco eolico di Enel nello Stato di Bahia dove EGPB gestisce 264 MW di capacità eolica e sta inoltre costruendo il progetto eolico Delfina da 180 MW, l’impianto solare fotovoltaico di Ituverava da 254 MW, il più grande impianto solare del Gruppo Enel attualmente in costruzione, e il parco solare di Lapa da 158 MW. Sempre nello Stato di Bahia, l’azienda ha anche vinto aste pubbliche per ulteriori 172 MW di capacità eolica e 103 MW di fotovoltaico. La controllata brasiliana di Enel per le rinnovabili ha una capacità installata totale di 546 MW di cui 401 MW di eolico, 12 MW di solare fotovoltaico e 133 MW di idro. Inoltre, l’azienda ha in corso di realizzazione 442 MW di eolico, 102 MW di idro e 807 di solare.


TAG: ,