Blitz quotidiano
powered by aruba

Aereo Egyptair: il passeggero e il selfie col dirottatore

IL CAIRO – Un selfie con il dirottatore. E’ l’inusuale richiesta, accontentata, che un passeggero del volo Egyptair dirottato martedì mattina ha fatto all’uomo che ha fatto stare in ansia mezzo mondo. Il passeggero sorride, quasi entusiasta, accanto a Seif Eldin Mustafa, ossia l’uomo identificato come il dirottatore. Il volo, partito da Alessandria d’Egitto e diretto al Cairo, è atterrato a Larnaka, a Cipro, come da richiesta dell’uomo che minacciava di farsi esplodere. Nella foto infatti si nota quella che dovrebbe essere una sorta di cintura esplosiva, in realtà finta.

Spiega Repubblica:

Non si è trattato di un atto terroristico, ma con ogni probabilità di un gesto folle, compiuto per amore. Il dirottatore, ha fatto sapere il ministro degli Esteri in un tweet, si chiama Seif Eldin Mustafa. Il ministero degli Esteri cipriota, Alexandros Zenon, lo ha definito “psicologicamente instabile”. La moglie sarebbe una cittadina cipriota alla quale l’uomo avrebbe chiesto di far recapitare una lettera in cui chiedeva di vederla. In aeroporto è arrivata anche lei. Si chiama Marina, ha 51 anni, e la coppia ha quattro figli, due maschi e due femmine. Secondo alcuni media, il messaggio contiene invece la richiesta di rilascio di alcune donne, prigioniere politiche in Egitto, ma la notizia non trova conferme ufficiali. Non sono esclusi però altri motivi che lo avrebbero spinto a dirottare il volo. Secondo il premier egiziano Sherif Ismail, l’attentatore avrebbe chiesto di incontrare alcuni rappresentanti delle istituzioni dell’Unione europea.

Poco dopo l’arrivo a Larnaka, Mustafa ha fatto scendere quasi tutti i passeggeri, tenendo a bordo i membri dell’equipaggio e un gruppo di stranieri tra cui un italiano, tre britannici e un irlandese. Già in mattinata il presidente cipriota, Nicos Anastasiades, aveva dichiarato che il dirottamento non era collegato a un attacco terroristico. “Non è un terrorista, è un idiota. I terroristi sono pazzi ma non sono stupidi, questo tipo lo è”, ha detto un funzionario del ministero degli Esteri egiziano, citato dal Guardian.


TAG: ,