Blitz quotidiano
powered by aruba

Aereo in fondo al lago, mistero svelato da Google Maps FOTO

MINNEAPOLIS – Aereo precipitato in fondo al lago? No, errore di Google Maps. Svelato il mistero del grosso velivolo che sembrava finito in fondo al lago Harriet di Minneapolis, negli Stati Uniti.

La foto aveva fatto nei giorni scorsi il giro del web, e molti avevano creduto che si trattasse di un velivolo affondato in quelle acque. Solo che nessun aereo risultava disperso né risultavano incidenti. Così gli utenti avevano dato sfogo alle loro fantasie.

La risposta di Google ha spazzato tutte queste ipotesi. Come ha spiegato la portavoce di Google Maps, Susan Cadrecha, al Minneapolis Star Tribune, infatti,

“Ogni fotografia satellitare che vedete sulle mappe è composta da tantissime immagini. Gli oggetti che si muovono ad altissima velocità, come gli aerei, spesso compaiono in una sola delle tante immagini che utilizziamo per un’area. Quando ciò accade, è possibile vedere deboli frammenti di quell’oggetto in movimento”.

Quindi nell’immagine del velivolo sul fondo del lago Harriet non si tratta di un oggetto reale, ma del riflesso di uno dei 400mila aerei che ogni anno sorvolano il lago perché diretti o in partenza dall’aeroporto St Paul di Minneapolis.

Aereo in fondo al lago, mistero svelato da Google Maps FOTO

Aereo in fondo al lago, mistero svelato da Google Maps


TAG: , ,