Blitz quotidiano
powered by aruba

Alessandra Bianchino morta in treno Puglia. L’amica su Fb: “Ale dove sei?”

BARI – “Ale, ora dove sei?”. Mariangela cerca la sua amica d’infanzia su Facebook. Alessandra Bianchino, 29 anni, è una delle 23 vittime del terribile disastro ferroviario avvenuto martedì in Puglia. Lavorava all’Oratorio Giovanile Salesiano di Andria: qualche giorno fa si era recata a Milano e ieri stava rientrando casa. Ma il treno maledetto l’ha fermata sulla via del ritorno, per sempre.

Mariangela non si dà pace come Marco Cirone  che continua a cercare la sua Jolanda Inchingolo su Facebook. Anche lei, 25 anni, è morta nello schianto. Macro e Jolanda erano fidanzati aspettavano di poter coronare il loro sogno d’amore: dovevano sposarsi a settembre.

Mariangela e Alessandra erano invece amiche per la pelle. Il suo ricordo fa breccia nel cuore, in mezzo alla marea di messaggi di dolore e di addio dopo la scomparsa di Alessandra:

 “Abbiamo fatto caffè a orari improbabili, diviso patatine e segreti. Mi hai raccolto quando ero a pezzi e mi hai aiutato a ricostruirmi con una fermezza che mi ha stupito. Ci siamo conosciute bimbe e ci siamo ritrovate donne senza sapere come. Abbiamo condiviso gioie, sfoghi, scherzi e vita. Ora dove sei Ale? Io mi sento persa io non ci riesco a credere. Dove sono le tue sigarette alla menta? Dove sei tu che per parlare un po’ facevi il giro largo per accompagnarmi a casa? Dov’è il nostro coupon del vanity e la mail che non arrivava? Tutti quegli impegni che a volte ci hanno impedito di vederci… Ti abbiamo cercata ovunque… Ci manchi Ale. Mi manchi da morire. E il dolce nero? E tutti sti 20 anni… E i tuoi abbracci? E i tuoi la sciò… Ghigu! L’amore tuo… Io non lo so se leggi questo, non so se leggi tutto… Stanno scrivendo tante cose su di te…ti vogliono tutti bene… E le cose storte che hanno scritto su voi angeli le perdonerete lo so… Tu lo avresti fatto! Dicevi lascia stare… Ale un giorno riuscirò a rendermi conto di cosa è successo. Non pubblicherò foto nostre, i migliori momenti nostri non hanno foto. Ale proteggici adesso e aiutaci a capire che ci sei. Io lo so che ci sei. Ci sei sempre stata. Ti voglio bene!”

Immagine 1 di 4
  • Alessandra Bianchino morta nello schianto ferroviario. L'amica su Fb: "Ale dove sei?"04
Immagine 1 di 4