Blitz quotidiano
powered by aruba

Alessandro Gassman prende in giro Matteo Salvini? Lui: “Rosicone, non sei…”

ROMA – Matteo Salvini non ha preso bene il cinguettio dell’attore Alessandro Gassman sul Brexit, in cui ad una foto del leader della Lega Nord aveva associato l’hashtag “#mancolincani”. Salvini ha così deciso di replicare agli insulti subiti, replicando: “Non sempre i figli sono all’altezza del padre, rosicone”.

La discussione tra Salvini e Gassman vola via Twitter. L’attore all’indomani della Brexit ha commentato il risultato del voto del referendum in Gran Bretagna postando una foto di Salvini con il commento “Manco li cani”, un cinguettio sparito intanto da Twitter:

“Anche noi, come gli inglesi, abbiamo una via chiara e sicura per uscire dall’Ue. #mancolicani”.

Salvini però non ci ha pensato due volte a replicare e ha scritto su Twitter:

“Leggo che Alessandro Gassman, dopo la Vittoria della Brexit, ha twittato una mia foto insultandomi con la scritta #mancolicani. Dovrei prendermela? no, ci rido sopra pensando al grande vittorio, lui sì un grande attore. Non sempre i figli sono all’altezza dei padri. #Rosicone”.

La polemica tra l’attore e il politico non sembra destinata a spegnersi tanto facilmente e la tensione tra i due, le cui posizioni politiche sono decisamente opposte, è alta.

Immagine 1 di 1
  • Alessandro Gassman prende in giro Matteo Salvini? Lui: "Rosicone, non sei..."
Immagine 1 di 1