foto notizie

Alice Douvall, 350 interventi chirurgici per essere Barbie FOTO: silicone ora le esce dai glutei

  • Alice Douvall, 350 interventi chirurgici per essere Barbie5
  • Alice Douvall, 350 interventi chirurgici per essere Barbie4
  • Alice Douvall, 350 interventi chirurgici per essere Barbie3
  • Alice Douvall, 350 interventi chirurgici per essere Barbie2
  • Alice Douvall, 350 interventi chirurgici per essere Barbie
  • Alice Douvall, 350 interventi chirurgici per essere Barbie5
  • Alice Douvall, 350 interventi chirurgici per essere Barbie4
  • Alice Douvall, 350 interventi chirurgici per essere Barbie3
  • Alice Douvall, 350 interventi chirurgici per essere Barbie2
  • Alice Douvall, 350 interventi chirurgici per essere Barbie
LONDRA – Alicia Douvall è la donna più rifatta del mondo con 350 interventi di cui uno ai glutei. Le protesi alle natiche ora presentano una fuoriuscita di silicone e lei non si è ancora decisa se rimuoverle oppure no.  La Douvall, 37 anni, è un personaggio televisivo di reality show. Nelle interviste afferma che tutti i suoi interventi le hanno rovinato la vita di coppia sostenendo  che gli uomini pensino che gli impianti siano stati fatti per il “loro piacere” e che quelli alle guance le impediscano di “fare certe cose” in camera da letto.
“Ci sono alcune cose, in ambito sessuAle, che a causa degli impianti non posso fare”, ha dichiarato a The Sun.  “Durante il sess0 sono preoccupata per le protesi, gli uomini pensano che siano lì per il loro piacere ma è una cosa da “guardare ma da non toccare”.  Le protesi ai glutei sono in silicone: Alicia ora afferma che si sono disintegrate e che la sostanza si è diffusa nel corpo lasciandola con un “sedere flaccido”.
Alicia ha ammesso che era indecisa sull’opportunità o meno di togliere dai glutei le protesi, nonostante avesse dichiarando che con la chirurgia estetica aveva chiuso una volta per tutte. Di conseguenza, era incredula quando, nel corso dello show Loose Women, ha sentito che correva dei rischi devastanti per la sua salute. Alicia confessa di essere dismorfofobica (la fobia che nasce da una visione distorta che si ha del proprio corpo ndr) ed ha espresso timori per l’impatto che potrebbe avere la rimozione delle protesi sul suo aspetto.  “Non voglio più sottopormi a un intervento chirurgico ma hanno accertato che c’è una fuoriuscita di silicone dalle protesi e ho il dilemma se toglierle o tenere il silicone nel corpo”.
“Se le tolgo, la pelle in eccesso sarebbe floscia... è un problema psicologico con il mio corpo” ha ammesso con la co-conduttrice dello show Gloria Hunniford. La figlia di 21 anni, presente allo show, ha affermato:”Ho insistito affinché la piantasse con gli interventi, ne va della sua vita. Non farlo più, le ho detto, perché fai star male chi ti è accanto”.
La Douvall, che ha speso più di 1 milione e mezzo di sterline in ritocchi vari, voleva “essere esattamente come Barbie” ma l’esperta Jane Moore le ha detto senza mezzi termini:”Il problema non è essere uguale a Barbie ma guardarsi allo specchio e non accettare ciò che viene riflesso”. 
To Top