Blitz quotidiano
powered by aruba

Arne Stavnes, poliziotto norvegese si multa da solo per…dare esempio

OSLO – Un poliziotto norvegese è stato fotografato mentre insieme ad una collega si trovava a bordo di una imbarcazione al largo dell’isola di Utoya, dove nel 2011 Anders Breivik compì la sua strage. Nel reportage del sito di notizie Vg.no qualcosa salta all’occhio della foto dei due poliziotti: lui, Arne Stavnes, non indossa il giubbetto di salvataggio. Una infrazione per cui lo stesso poliziotto ha deciso di auto-multarsi. L’obiettivo? Essere di esempio, pagando in prima persona per il suo errore, esibito proprio durante un servizio giornalistico sulla sicurezza.

La foto è stata scattata dal sito Vg.no in occasione del quinto anniversario della strage compiuta da Breivik nell’isola di Utoya. Arne e la collega stavano pattugliando la costa, ma l’agente non indossava il giubbetto salvagente. Un particolare che non è sfuggito ai lettori del sito, che tra ilarità e indignazione hanno sottolineato la mancanza del poliziotto norvegese.

Invece di difendersi, Arne è passato all’azione: ha ammesso di essere lui il poliziotto nella foto e in un post su Facebook ha chiesto scusa ai cittadini, mostrando con orgoglio la foto incriminata e la multa che si è auto-inflitto per dare l’esempio. Nel post che accompagna la foto della multa si legge:

“Sì, quello nella foto sono io e ho dimenticato di indossare il giubbotto di salvataggio. Per questo devo chiedere scusa ai cittadini di questa grande e bella nazione, e per dare l’esempio ho deciso di comminare a me stesso una meritata multa di 500 corone (circa 53 euro, ndr). Passate una buona estate, gente”.

Immagine 1 di 3
  • Arne Stavnes, poliziotto norvegese si multa dà solo per...dare esempio
Immagine 1 di 3