Blitz quotidiano
powered by aruba

Ashley Graham, la modella curvy è dimagrita: rivolta sui social FOTO

ROMA – Ashley Graham, nota modella plus size, è accusata di essere “troppo dimagrita”. E non mancano i follower che, in aperta polemica con la sua dieta, smettono di seguirla sui social, in particolare Instagram dove la modella è famosissima. Talmente nota da essere finita sulla copertina di Sports Illustrated e su altri magazine in nome di una bellissima battaglia: le donne devono amarsi ed essere amate per quello che sono, qualsiasi sia la loro taglia. Una lotta contro la dittatura della taglia zero, della magrezza ossessiva, che ha dato i suoi frutti.

Ma ora Ashley si è permessa di perdere qualche chilo. Lei sostiene sia solo l’effetto ottico della postura assunta nelle foto ma è innegabile che la silhouette si sia affinata. Ovviamente non è un problema, ma i follower non la pensano così.

Non sono molte ma sono in crescita le modelle curvy seguitissime su Instagram.  Si tratta di modelle plus-size che usano il social per lanciare il loro messaggio a favore di un’immagine della donna meno standardizzata. La loro bellezza batte quella delle donne comuni, secondo molti addetti della moda. Si tratta senza dubbio di una questione di gusti. L’idea di fondo però è condivisibile: ogni donna è bella per come è fatta.

La galleria la pubblica Style, il canale di moda de La Stampa che spiega modella per modella il perché di tanto successo.

“Fulvia Lacerda, che nel 2011 ha posato per un editoriale di quattro pagine su Vogue Italia.

“Da quando è diventata la prima modella curvy a posare per il calendario Pirelli, Candice Huffine non ha bisogno di presentazioni”.

“Marquita Prin ha sfilato per Jean Paul Gaultier nel 2010 e ha posato per Levi’s nel 2011″.

“Saffi Karina crede tanto nella bellezza curvy da aver fondato la prima agenzia per modelle plus-size di Londra”.

“Tess Holliday è la prima modella con una taglia 22 ad aver firmato un contratto con un’agenzia di alta moda”.

“Lo spot della casa di lingerie Lane Bryant che la vedeva “prepararsi” per un appuntamento galante è stato censurato per eccesso di sensualità. Ecco Ashley Graham“.

La formosa Jennie Runk, tra le altre cose, è stata scelta da H&M per la campagna beachwear del 201″3.

“Le curve di Camilla Hansen hanno spopolato sulla passerella della collezione sposa di Jenny Packham nel 2015″.

“La modella Philomena Kwao ha il doppio intento di portare sulle passerelle l’orgoglio curvy e quello afro”.

“Infine, ecco Tara Lynn, che nel 2011 è stata scelta da H&M per le campagne Bid is Beautiful”.

Ecco la “nuova” Ashley nelle foto più recenti su Instagram:

Immagine 1 di 3
  • Ashley Graham, la modella curvy è dimagrita: rivolta sui social FOTO3
Immagine 1 di 3

Ed ecco invece qualche foto del passato in cui Ashley mostra una linea più morbida:

Immagine 1 di 3
  • Ashley Graham, la modella curvy è dimagrita: rivolta sui social FOTO5
Immagine 1 di 3