foto notizie

Attentato Manchester, i due tweet che la avevano anticipata: “Tra poco vi ammazziamo”

MANCHESTER – Due tweet inneggianti allo Stato Islamico e pubblicati verso le 18.30 di ieri hanno anticipato l’attentato di Manchester. 

Il primo, una bandiera dell’Isis e l’hashtag “#manchesterarena”. Il secondo, a stretto giro di posta, in cui preannuncia: “Ne abbiamo ancora”, “Vi siete dimenticati la nostra minaccia? Questo è semplicemente il terrore”. A corredo, gli hashtag: #manchesterarean, #islamicastate.

La polizia britannica, comunque, dopo la strage ha immediatamente chiuso l’account Twitter incriminato e sta indagando sulla vicenda che riguarda l’utente owys663, il cui nome era scritto, così come si vede nelle foto, in caratteri arabi.

Attentato Manchester, i due tweet che la avevano anticipata: "Tra poco vi ammazziamo"

Attentato Manchester, i due tweet che la avevano anticipata: “Tra poco vi ammazziamo”

To Top