Blitz quotidiano
powered by aruba

Beth Stelling FOTO con lividi: attrice Usa vittima violenze

Beth Stelling pubblica su Instagram foto con braccia e gambe piene di lividi provocati da un partner violento.

LOS ANGELES – Beth Stelling è una scrittrice e comica americana. La donna ha deciso di pubblicare su Instagram alcune foto che ritraggono le sue gambe e le sue braccia ricoperte di lividi per rendere pubblica una relazione violenta che l’ha portata a diventare una ennesima vittima di abusi.

“Ci sono molte ragioni per non rendere pubblica una relazione violenta, la più forte è la paura – ha scritto nel post che su Instagram accompagnano le foto – Paura di ciò che penseranno le persone, paura che questo possa farci sembrare debole o poco professionali”.

Il post ha ricevuto più di 13mila “mi piace”. La Stelling racconta le difficoltà di parlare di questo tema di fronte alle persone che conosce e di quanto possa essere difficile allontanare l’altra persona, responsabile del male che provoca con le sue percosse.

Facendo riferimento alle foto, la Stelling scrive:

“Quando ho interrotto la relazione con il mio ex questa estate, non l’ho fatto perché non l’amavo più, l’ho fatto per questo. Quando gli amici o altri comici mi chiedevano il motivo della rottura non era facile rispondere; non sembra la cosa più appropriata da dire durante uno spettacolo, a una festa o a un matrimonio. È imbarazzante. Mi sento stupida. Dopo essere stata verbalmente, fisicamente abusata e violentata, ho continuato a vederlo per altri due mesi. Non è stato semplice”.

Raccontare il difficile momento serve ad accettarlo e ad invitare le altre persone che subiscono violenze dal proprio partner ad aprirsi. Ne è convinta l’attrice che nel post aggiunge:

 “Non voglio vendicarmi o farlo soffrire ora, ma non è salutare tenere tutto dentro perché molti dei miei spettacoli comici vengono fuori direttamente dalla mia vita. È così che mi guadagno da vivere. La mia sfera personale è anche quella professionale. È sempre stato così. Quindi ora voglio permettere a tutto ciò di essere parte della mia storia. Non è solo la mia storia, non lasciate che sia così. Se vivete a Los Angeles, se avete iniziato a sentire le mie storielle comiche su tutto questo, abbiate il coraggio di ascoltarle e di accettarle così come sono, io ci sto provando”.

Immagine 1 di 2
  • Beth Stelling FOTO con lividi: attrice Usa vittima violenze2
Immagine 1 di 2