Blitz quotidiano
powered by aruba

Bruxelles, FOTO attentatori all’aeroporto di Zaventem

BRUXELLES – Il sito belga Dh.be pubblica per primo una foto degli attentatori dell’aeroporto di Zaventem. Le immagini provengono dalle telecamere di sicurezza dello scalo e rientrano in una “vasta caccia all’uomo riguardante cinque sospetti individuati dalle immagini della videosorveglianza”. A parlare di questa caccia all’uomo è Claude Moniquet, l’esperto antiterrorismo di I-Télé, intervistato in diretta dalla capitale del Belgio.

Dopo Dh.be, è la polizia belga a diffondere una foto dei tre presunti attentatori all’aeroporto di Zaventem. Due sono vestiti in abiti scuri e secondo gli inquirenti potrebbero essere morti nell’attentato, mentre il terzo – riferisce la tv pubblica belga – con una giacca chiara e un cappello è tuttora ricercato. Dalla foto diffusa dalla polizia e presa dalle telecamere di sorveglianza dell’aeroporto di Zaventem prima dell’attentato, i due presunti kamikaze spingono due carrelli-bagagli, ognuno indossando un solo guanto alla mano sinistra. Secondo le informazioni del sito di La Libre Belgique, i guanti sarebbero serviti per nascondere i detonatori degli ordigni esplosi allo scalo.

Nell’aeroporto di Bruxelles è detonata almeno una bomba in una valigia, e ci sono “prove concrete” che sia entrato in azione anche “almeno un attentatore suicida”. A riferirlo è un responsabile Usa coperto da anonimato. Secondo gli 007 Usa gli esplosivi utilizzati sono “sofisticati” e verranno esaminati per verificare se siano o meno gli stessi utilizzati a Parigi. La bomba nella valigia, infine, sarebbe stata caricata con chiodi per massimizzare i danni.

L’attentato è avvenuto con due esplosioni nell’area delle partenze verso gli Stati Uniti. I morti sono almeno 14. Una terza bomba, inesplosa è stata fatta brillare. Chiuso lo scalo di Zavantem, voli deviati su Charleroi. Nello scalo si sono registrare scene di panico fra i passeggeri, molti dei quali sono stati evacuati sulla pista per ragioni di sicurezza: trovato anche un kalashnikov ed un giubbotto inesploso. E la Polizia è ancora in allarme, perché si teme che all’interno dello scalo possano esserci ancora dei terroristi o loro fiancheggiatori.

Immagine 1 di 2
  • Bruxelles, FOTO attentatori all'aeroporto di Zaventem2
Immagine 1 di 2