Blitz quotidiano
powered by aruba

Cadavere sotto al letto: clienti albergo dormivano in stanza senza saperlo FOTO

CITTA’ DEL MESSICO – Gli ospiti di un albergo di Città del Messico erano ignari di tutto. Per giorni hanno dormito con un cadavere in camera senza accorgersene. Accade nell’albergo El Senador della capitale messicana: la polizia intervenuta per rimuovere il corpo ha scoperto che il corpo era lì da almeno una settimana. La persona morta è una donna con un’età compresa tra i 25 e i 30 anni. Il suo decesso è stato provocato da soffocamento, hanno accertato gli inquirenti dopo il suo ritrovamento. A far scoprire il corpo al personale dell’albergo è stato il cattivo odore proveniente proprio da sotto ad un letto che si trovava in una stanza de El Senador.

Il corpo era avvolto in un sacco della spazzatura nero. Un portavoce della struttura che si trova in una delle zone più prestigiose della città, come riporta il Daily Mail ha dichiarato che diverse persone dopo la morte della donna hanno dormito in quella camera (che evidentemente non veniva mai pulita a fondo).

Il personale ha raccontato che la donna uccisa aveva preso una stanza insieme ad un uomo che probabilmente è l’autore dell’omicidio. Non ci sono però telecamere a circuito chiuso che hanno ripreso il volto dell’assassino che al momento rimane un mistero, così come l‘identità della donna.

Immagine 1 di 2
  • FOTO cadavere sotto al letto clienti el ci dormivano senza saperlo
Immagine 1 di 2