Blitz quotidiano
powered by aruba

Cameriere, spray insetticida sul buffet di nozze per allontanare le mosche FOTO

OTRANTO (LECCE) – Cosa fare per non far arrivare le mosche o altri insetti sul buffet di matrimonio? Spruzzarci sopra lo spray insetticida. E’ la “brillante” idea venuta ad un cameriere, che è stato fotografato mentre era intento a spruzzare uno spray per mosche e zanzare praticamente sopra i piatti di portata di un ricevimento nuziale in una struttura all’aperto nella zona di Otranto. Ma la scena è stata immortalata da alcuni invitati, che hanno poi consegnato le immagini allo Sportello dei Diritti di Lecce.

L’episodio risale allo scorso 25 settembre, in un periodo della stagione popolato soprattutto da mosche che, attirate dagli odori delle pietanze in bella vista, accorrevano numerose. Il cameriere deve aver pensato che la soluzione più semplice e veloce fosse quella di scacciare via i fastidiosi insetti e, pensando di non essere visto, ha fatto ricorso all’insetticida, spruzzandolo ovunque, anche sui piatti colmi di mozzarelle, prosciutto e quant’altro era in bella mostra sulla tavola, “senza pensare minimamente che inevitabilmente, le microscopiche goccioline sarebbero ricadute sui cibi con conseguenze sulla salute dei commensali, adulti e bambini”, sottolinea il presidente dello Sportello dei Diritti, Giovanni D’Agata.

“C’è poco da commentare questa volta – aggiunge D’Agata – ma le foto che cortesemente ci sono state trasmesse la dicono tutta sulla scarsa sensibilità per la salute dei clienti che s’incontra troppo di sovente e che forse solo una pubblicità negativa potrà scoraggiare, così come ci siamo ripromessi, sperando che non ci siano più occasioni – ma è lecito dubitarne – per indicare gli esercizi ed i nomi dei responsabili”.

Immagine 1 di 2
  • Cameriere spruzza spray anti mosche
Immagine 1 di 2