foto notizie

Romafaschifo contro marò: “Mercenari accusati d’omicidio”

ROMA – “Cioè aspetta un attimo, io mi dovrei rovinare il Natale perché due mercenari, accusati di omicidio, stanno in galera in attesa di processo? Sono innocenti? Fantastico. E quanti sono gli innocenti che, in attesa di processo, marciscono in galera in Italia? Decine di migliaia di persone”.

Il blog Romafaschifo.com attacca la Fondazione Alleanza Nazionale per i suoi cartelloni in sostegno dei marò, Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, affissi in vari punti della Capitale.

Il blog, nato nel 2008 per denunciare il degrado di Roma, nel suo profilo Facebook dà per colpevoli i marò ancor prima che sia iniziato il processo mostrando.

“Perché non viene dedicata loro una enorme campagna di affissione come quella che Alleanza Nazionale (ma che è???) ha effettuato questi giorni per i marò? Forse perché la loro vicenda è strumentalizzabile più di altre a livello politico?”, si legge ancora nel post.

“E poi Alleanza Nazionale – conclude il post – dove prende i soldi per i manifesti, non si rende conto che così facendo foraggia le ditte furfantesche della cartellopoli romana? Oppure riceve spazi in omaggio in cambio di attenzioni politiche affinché tutto resti com’è nel mondo allucinante dei cartelloni romani? Queste ultime domande, sì, potrebbero rovinarmi il Natale. Altro che i marò”.

Romafaschifo contro marò: "Mercenari accusati d'omicidio"

Il post di Romafaschifo

 

To Top