Blitz quotidiano
powered by aruba

Cane bull terrier sbrana neonato, il fratellino è gravissimo FOTO

 

LONDRA  – Ancora attacchi mortali di un cane in Gran Bretagna, dove un neonato di 4 mesi è stato aggredito e ucciso a Colchester, in Inghilterra, in un episodio del quale il fratellino di nemmeno due anni è stato a sua volta ferito gravemente: con conseguenze che – se se la caverà – si porterà dietro per tutta la vita, come riferisce la Bbc. Il cane, uno Staffordshire bull terrier, aveva attaccato in un primo momento la madre dei due bambini, ferita in modo leggero, per poi scagliarsi sui piccoli, come ricostruito dalla polizia dell’Essex intervenuta sul posto.

Si tratta dell’ennesimo incidente di questo tipo nel regno, dove la passione per gli animali, e per i cani in particolare, si unisce alla tradizionale preferenza di molti per razze un tempo ‘da combattimento’ quali i pitbull o altre analoghe: micidiali in certe condizioni, soprattutto per i bambini. Non più di 8 settimane fa la polemica era tornata a farsi rovente dopo che un american bulldog aveva attaccato e ucciso, sempre nell’Essex, un piccolo di 3 anni. In relazione alla vicenda era stata arrestata una donna, poi rilasciata su cauzione. Il Daily Mail pubblica delle immagini che mostrano il luogo in cui il cane ha aggredito il piccolo.

Immagine 1 di 8
  • Cane bull terrier sbrana neonato (2)
Immagine 1 di 8

 

 


PER SAPERNE DI PIU'