Blitz quotidiano
powered by aruba

Carnevale: a Fano il più antico, a Rio il più grande FOTO

Carnevale: a Fano il più antico, a Rio il più grande. La festa di Carnevale più antica è quella di Fano nelle Marche, nata nel 1347.

ROMA – Carnevale: a Fano il più antico, a Rio il più grande. La festa di Carnevale più antica è quella di Fano, nelle Marche, nata nel 1347 per celebrare la riconciliazione tra la famiglia guelfa del Cassero e quella ghibellina dei Carignano mentre la più giovane è quella di Cento, gemellata con il famosissimo Carnevale di Rio de Janeiro. Il Carnevale più lungo si svolge a Putignano che comincia a santo Stefano e termina il mercoledì delle ceneri con il rogo del fantoccio del Re della festa. La manifestazione ripropone il divertente e simbolico rovesciamento dei ruoli sociali e ospita tanti eventi: la“Festa delle Propaggini”, la “Festa dell’Orso” e il “Funerale di Carnevale”, tutti all’insegna del puro divertimento.

Il più breve, invece, è quello di Sauris, in provincia di Udine, dove quest’anno si festeggia solo il 6 febbraio con la sfilata del diavolo Rölar e di Kheirar, re delle maschere.

La festa più legata alle tradizioni è il Carnevale di Matera, dove i cortei si svolgono anche a cavallo e richiamano gli usi dei pastori e dei contadini. Il più famoso è quello di Venezia, celebre in tutto il mondo per la sfarzosità dei vestiti delle maschere e per le feste mondane che si organizzano. Il più divertente è quello di Viareggio per la sfilata di carri allegorici pieni di colori, musica e stelle filanti. Anche qui il Carnevale è un susseguirsi di feste e spettacoli di strada.

La celebrazione in maschera più colorata è quella di Acireale, in provincia di Catania, con i carri pieni di fiori e corone, realizzati con la cartapesta. I colori e i profumi invadono anche le piazze e le vie barocche della città siciliana.

Il Carnevale più grande del mondo è indubbiamente quello di Rio de Janeiro che richiama circa due milioni di persone al giorno ad assistere alla gigantesca sfilata dei carri e delle migliori scuole di samba. Il più piccolo, invece, è quello di Bagolino, in provincia di Brescia, un minuscolo borgo dove la festa di Carnevale è animata dai ballerini con costumi storici e dai maschèr, travestiti da vecchi.

Il più scenografico è il Carnevale di Santa Cruz de Tenerife che annuncia l’avvio dei festeggiamenti con una parata spettacolare durante la quale migliaia di persone in costumi ricchi e sfarzosi ballano per tutta la notte.

Il Carnevale più trasgressivo è in Grecia, a Tyrnavos, Tessaglia, dove la festa è dedicata ai falli in onore del dio Dionisio e degli antichi riti ellenici della fertilità(foto Ansa).

Immagine 1 di 11
  • Due persone mascherate in occasione del volo dell'Angelo del Carnevale, in piazza San MarcoDue persone mascherate in occasione del volo dell'Angelo del Carnevale, in piazza San Marco
  • Carnevale Putignano
  • Carnevale Putignano
  • Carnevale di Fano con i cani
  • Carnevale di Fano con i cani
  • Carnevale di Fano con i cani
  • Carnevale di Fano con i cani
  • Carnevale Sappada sulle Dolomiti
  • Lucerna, Svizzera
  • Duesseldorf. Germania
  • Colonia
Immagine 1 di 11

Le foto pubblicate dall’Ansa del Carnevale di Rio.

Immagine 1 di 21
  • Carnevale Rio de Janeiro: virus Zika non ferma la festa25
  • A performer from Grande Rio samba school parades during the Carnival celebrations at the Sambadrome in Rio de Janeiro, Brazil, Monday, Feb. 8, 2016. (ANSA/AP Po/Leo Correa)
Immagine 1 di 21