foto notizie

Casa bara ad Hong Kong: grande 2 metri quadrati e senza finestre VIDEO

  • Casa bara ad Hong Kong grande 2 metri quadrati e senza finestr4
  • Casa bara ad Hong Kong grande 2 metri quadrati e senza finestr3
  • Casa bara ad Hong Kong grande 2 metri quadrati e senza finestr2
  • Casa bara ad Hong Kong grande 2 metri quadrati e senza finestr1
  • Casa bara ad Hong Kong grande 2 metri quadrati e senza finestr7
  • Casa bara ad Hong Kong grande 2 metri quadrati e senza finestr6
  • Casa bara ad Hong Kong grande 2 metri quadrati e senza finestr5
  • Casa bara ad Hong Kong grande 2 metri quadrati e senza finestr4
  • Casa bara ad Hong Kong grande 2 metri quadrati e senza finestr3
  • Casa bara ad Hong Kong grande 2 metri quadrati e senza finestr2
  • Casa bara ad Hong Kong grande 2 metri quadrati e senza finestr1
  • Casa bara ad Hong Kong grande 2 metri quadrati e senza finestr7
  • Casa bara ad Hong Kong grande 2 metri quadrati e senza finestr6
  • Casa bara ad Hong Kong grande 2 metri quadrati e senza finestr5

HONG KONG – Ad Hong Kong le case costano troppo e così si è diffuso il fenomeno cosiddetto delle “case-bara”. Si tratta di case microscopiche da due metri per un metro e mezzo, senza finestre, e che costano più di 200 dollari al mese. La Reuters ha realizzato un reportage in cui viene mostrata la casa di Wong Zi Wa, un uomo di 61 anni che da più di 20 anni vive in questo spazio angusto pagando, al mese, 226 dollari di affitto.

Questo tipo di case sono un fenomeno sempre più diffuso a Hong Kong: il vertiginoso aumento dei prezzi ha reso la città asiatica una delle più care al mondo per quanto riguarda il mercato immobiliare. Secondo i dati del governo, i prezzi delle case dal 2012 ad oggi sono cresciuti di quasi il 50% portando gli affitti ai massimi storici. Le case bara, per molti sarebbero una soluzione temporanea che, in mancanza di un’alternativa, negli anni si trasformano in soluzioni definitive.

Questa in molti casi è l’unica alternativa che molti hanno trovato per rimanere in città. Le liste d’attesa per le case popolari sono infinite e l’unica speranza di uscire dalla casa bara è quella di salire in graduatoria e ambire a un alloggio più decente. Wong Zi Wa è uno dei tanti in attesa e un giorno spera di poter lasciare questo loculo dove entra chinandosi. La casa è formata praticamente da un letto, un televisore in alto e un angolo per cucinare (video Repubblica Tv).

To Top