foto notizie

Caserta, muore il padre e sfascia il pronto soccorso dell’ospedale

CASERTA – Ha distrutto alcuni locali del pronto soccorso dell’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta dopo aver appreso che suo padre era morto. La segnalazione è arrivata tramite una foto postata su Facebook dal gruppo “Ciò che vedo in città – Smvc“.

L’immagine ritrae, di spalle, l’uomo che ha vandalizzato il reparto dell’ospedale campano. Su Smvc si legge che sia stata danneggiata, pare, anche un’auto delle forze dell’ordine intervenute sul posto su chiamata dell’ospedale.

Come riporta Vesuvio Live, pare che il padre sia morto prima di arrivare al pronto soccorso di Caserta, ma non appena i medici l’hanno comunicato il figlio non ci ha visto più niente sfasciando tavoli, apparecchiature e computer. Fra infermieri e pazienti spaventatissimi, per fermare l’uomo pare che ci sia voluto l’intervento di più persone prima che le forze dell’ordine raggiungessero la sala, oramai distrutta, dell’ospedale.

“Perdere un genitore è un dolore insopportabile ma di certo non bisogna reagire in questo modo ingiustificabile” è il commento del gruppo che ha segnalato l’accaduto.

San raffaele
Caserta, muore il padre e sfascia il pronto soccorso dell'ospedale

Caserta, muore il padre e sfascia il pronto soccorso dell’ospedale

 

To Top