Blitz quotidiano
powered by aruba

“Cervi suicidi, attenzione”: assurdo cartello negli Usa FOTO

ROMA – C’è un luogo, negli Stati Uniti, dove uno dei problemi principali è il “suicidio dei cervi”. Il luogo in questione è Paxton e i cervi, in verità, non è che abbiano tutta questa voglia di morire. Semplicemente attraversano la strada senza guardare (del resto sono cervi) e il problema è che in quella tratta la strada è dritta e larga e le auto arrivano a tutta velocità.

Per questo a Paxton, come racconta l’agenzia Reuters nella sua rubrica di notizie curiose ma vere, qualcuno ha pensato bene di installare una serie di cartelli con su scritto di fare attenzione ai “cervi suicidi”. Un modo particolare per sensibilizzare e spingere gli automobilisti a fare attenzione a quello che, però, è un problema reale. Scrive infatti il giornale locale Paxton Record che nel solo 2015 sono state ben 33 le collisioni tra automobilisti e animali in quella tratta stradale.

Da qui la scelta di comprare e far realizzare una serie di cartelli. Informa sempre il Paxton Record che di cartelli ne sono stati acquistati 4, al costo di 42 dollari l’uno. Al momento, però, di questi cartelli ne è stato installato soltanto uno. Quanto basta per far rimbalzare il problema dei cervi di Paxton in ogni angolo del mondo.


TAG: ,