Blitz quotidiano
powered by aruba

Chontel Duncan, foto col figlio neonato: offese alla modella

ROMA – “Non sei una brava madre”. La modella e personal trainer Chontel Duncan si è però infuriata su Instagram rispondendo per le rime a chi la criticava per una foto insieme al figlio neonato. Nello scatto Chontel tiene in braccio il figlio Jeremiah, detto Miah: il piccolo alza la testa e secondo alcuni sarebbe stata la madre a costringerlo in quella posizione innaturale. Ma le cose sono andate diversamente come spiega la stessa modella australiana. Scrive Il Gazzettino:

Aveva fatto parlare di sé dopo che la foto della sua pancia agli ultimi mesi di gravidanza aveva indignato i social e il web perché considerata troppo piccola. Il figlio è nato, ma la modella ex finalista di Miss Universo Chontel Duncan continua a suscitare polemiche. Chontel ha condiviso un selfie in compagnia del piccolo Miah. Il neonato viene tenuto in braccio in modo scorretto. Tanti i commenti di disapprovazione: “Povero collo del piccolo”, “Impara a tenere in braccio tuo figlio invece di scattarti i selfie”, “Credo che non sappia tenere in braccio suo figlio”.La risposta della modella non ha tardato: una foto con il bimbo rannicchiato al suo petto. Ad accompagnare l’immagine queste parole: “Miah ha sollevato la testa solo per un secondo, mi è capitato di catturare quell’istante. Subito dopo ha poggiato la testa sul mio petto”.

La ragazza, atletica e magrissima, aveva già suscitato polemiche per via della sua magrezza esibita anche in gravidanza: fino al quarto mese non sembrava nemmeno in attesa.

Chontel Duncan, foto col figlio neonato: offese alla modella

Chontel Duncan, foto col figlio neonato: offese alla modella