Blitz quotidiano
powered by aruba

Cina, il ponte di vetro dei record chiude: troppi visitatori FOTO-VIDEO

PECHINO – Il ponte sul canyon Zhangjiajie (provincia di Hunan, Cina), il più alto (300 metri) e più lungo (430 metri) al mondo ad avere un fondo trasparente è stato chiuso al pubblico dopo soli 13 giorni dall’inaugurazione. Motivo: in troppi avevano deciso di andare ad ammirarlo. 

La struttura, progettata dall’architetto israeliano Haim Dotan, regge fino a 8.000 visitatori al giorno, ma le richieste hanno sfiorato le 80.000, in questi giorni. Diventato subito la principale attrazione della zona, il ponte permette di guardare nell’abisso grazie ad un fondo di vetro a 99 strati. I responsabili della struttura hanno sottolineato che non c’è stato alcun problema di sicurezza, ma che il grande afflusso di turisti rende necessario adeguare alcune strutture come il parcheggio e la biglietteria.

Il ponte era stato ultimato lo scorso giugno ed aperto al grande pubblico solo ora. Come mostra il video che segue, molti turisti non sono però riusciti a camminarci sopra in questi mesi, a causa della paura delle vertigini.

Le persone più coraggiose, a volte sono state costrette in questi mesi a spingerli o a trascinarli evitando così che questi vengano colti da vertigini.

Non si tratta dell’unica passerella con il fondo di vetro presente in Cina: di strutture simili ce ne sono infatti diverse, ora diventate attrazioni molto popolari in Cina. Sempre più siti turistici stanno costruendo piattaforme panoramiche simili, realizzate su dislivelli ripidi che hanno lo scopo di attrarre visitatori.

Immagine 1 di 5
  • Cina, il ponte di vetro dei record chiude troppi visitatori4
  • Ansa
Immagine 1 di 5

TAG: , ,