foto notizie

Contraccettivo non funziona, il neonato ha la spirale in mano FOTO

Contraccettivo non funziona, il neonato ha la spirale in mano FOTO
Contraccettivo non funziona, il neonato ha la spirale in mano FOTO

Contraccettivo non funziona, il neonato ha la spirale in mano FOTO

DALLAS – La spirale non funziona e Lucy Hellein resta incinta. Così quando partorisce mette in mano al suo bimbo appena nato proprio quel contraccettivo che ha fallito. E la foto fa il giro del web.

Lucy, del Texas, Stati Uniti, ha scoperto di essere rimasta incinta lo scorso dicembre, nonostante usasse al spirale. Nonostante non fosse proprio nei progetti, ha deciso di tenere il bambino e la settimana scorsa ha partorito il piccolo Dexter.

Come molti neo-genitori nell’epoca dei social ha subito voluto rendere partecipi i propri amici e familiari postando una foto su Facebook, ma l’ha fatto con grande ironia. In mano al suo piccolino, infatti, Lucy ha messo proprio quella spirale in barba alla quale lui è nato. E nella didascalia, per essere ancora più chiara, ha scritto: “Il fallimento di Mirena!” (Mirena è il nome di una spirale). Il post è subito diventato virale, con oltre 70mila visualizzazioni.

San raffaele

Lucy ha raccontato a Metro di aver partorito Dexter con un cesareo e durante l’operazione un chirurgo ha cercato la spirale e l’ha tirata fuori. Nonostante usasse il contraccettivo proprio per non aver figli, Lucy si è detta felice della nascita di Dexter: “Anche se non era programmato, è per me una vera benedizione”.

 

 

To Top