foto notizie

Costume da bagno con scritta “Boia chi molla”: la sinistra protesta, ritirato dal commercio

EMPOLI – Un costume da bagno “fascista”, contro cui si è scagliata la comunità Csa Intifada di Empoli in nome dei valori della Resistenza. Così la ditta produttrice, la toscana Swimxwin, ha preferito ritirare il prodotto dal mercato per evitare polemiche.

Il costume in questione, uno slip da uomo, è completamente nero con un tricolore di lato e la scritta “Boia chi moll” sul retro.

“Abbiamo anche costumi e cuffie con l’immagine di Che Guevara e con la scritta hasta la victoria siempre- ha assicurato uno dei responsabili dell’azienda, Giovanni Pistelli -. Questo significa che il nostro intento non è fare politica, ma attirare l’attenzione di chi compra questi articoli. Boia chi molla, per noi, è l’incitamento a dare sempre di più in vasca. Hasta la victoria siempre, invece, vuole intendere di puntare solo a vincere”.

Costume da bagno con scritta "Boia chi molla": la sinistra protesta, ritirato dal commercio

Costume da bagno con scritta “Boia chi molla”: la sinistra protesta, ritirato dal commercio

To Top