Blitz quotidiano
powered by aruba

David Bowie sarebbe diventato nonno Annuncio su Twitter FOTO

David Bowie sarebbe diventato nonno a giugno e pochi giorni prima di morire aveva saputo la lieta notizia. Lo dice il figlio Duncan su twitter.

LONDRA – David Bowie sarebbe diventato nonno a giugno e pochi giorni prima di morire aveva saputo la lieta notizia. A un mese dalla morte per cancro della leggenda del rock, il figlio Duncan Jones, lo ha reso noto con un toccante messaggio su Twitter.

Il 44enne Duncan, regista cinematografico e sposato alla fotografa Rodene Ronquillo, ha postato il disegno di un feto unito al cordone ombelicale, che dice in una nuvoletta: “Sto aspettando”.

“Gli avevo mandato questa cartolina per Natale”, ha raccontato ancora. Il bimbo, che arriverà a giugno, è “il cerchio della vita”. Duncan Jones è il figlio di David e della sua ex prima moglie, Mary Angela Barnett.

E dalla lettura delle ultime volontà del Duca Bianco, si scopre che il patrimonio della rockstar ammonta a circa 100 milioni di dollari. Bowie voleva che le sue proprietà e il denaro venissero divisi tra la moglie Iman, i suoi due figli Duncan e Alexandria Zahra Jones, una segretaria personale al suo servizio da molto tempo e una bambinaia. Il testamento nomina due esecutori ed è stato redatto nel 2004.

Bowie lo firmò con il suo vero nome: David Robert Jones. L’ artista chiese poi che le sue ceneri fossero sparse “secondo il rito buddista di Bali”, precisando che, se non avesse potuto essere cremato lì, avrebbe voluto che in ogni caso le ceneri vi fossero sparse. Secondo quanto appare nel certificato di morte, allegato ai documenti aperti in tribunale, David Bowie sarebbe stato cremato il 12 gennaio scorso nel New Jersey.

 

Immagine 1 di 2
  • Duncan Jones con la moglieDuncan Jones con la moglie
  • L'annuncio su Twitter
Immagine 1 di 2