Blitz quotidiano
powered by aruba

David Luiz ha le gambe cortissime: illusione ottica in allenamento FOTO

PARIGI – David Luiz ha le gambe cortissime. Un’immagine scattata durante l’allenamento del Paris Sain Germain, ritrae in un modo curioso il giocatore brasiliano. Lo scatto che ha fatto ridere il web è stato pubblicato sul profilo Twitter della squadra francese, in ritiro estivo nel comune austriaco di Schladming.

L’illusione ottica ha accorciato le gambe del difensore brasiliano, che invece tiene sulla schiena uno dei preparatori atletici della squadra. Come scrive Wikipedia David Luz, vero nomeDavid Luiz Moreira Marinho è un

“Difensore centrale dotato di grande fisicità in grado di ricoprire anche il ruolo più avanzato di mediano. La sua altezza e robustezza gli permettono di essere pericoloso nel gioco aereo. Batte i calci di punizione da ampia distanza in modo singolare: non cerca il tiro a giro, ma calcia di potenza di piatto pieno, generando una potente e imprevedibile parabola”.

Dopo un’esperienza con il Salvador de Bahia e con il Benfica, Luiz

“Il 31 gennaio 2011 è acquistato dal Chelsea per 20 milioni più Nemanja Matić, valutato cinque milioni, che si trasferisce in Portogallo nel luglio seguente.[1][2][3][4]
Con la squadra londinese si aggiudica la Champions League 2011-12, vinta ai rigori contro il Bayern Monaco: nel 2013 conquista invece l’Europa League contro il Benfica, suo ex club. Ha inoltre partecipato a due edizioni consecutive della Supercoppa UEFA, con il Chelsea sconfitto in entrambe le occasioni.

Il 23 maggio 2014, il PSG annuncia l’ingaggio del brasiliano a partire dal 10 giugno, per una cifra record vicina ai 65 milioni di euro[5] diventando il difensore più pagato della storia del calcio[6] Il 16 agosto esordisce per la prima volta con la maglia del PSG nella gara vinta 2-0 in casa contro il Bastia. Il 30 settembre segna il primo gol con la nuova maglia nella gara di Champions League vinta 3-2 contro il Barcellona. Il 18 gennaio 2015 segna il primo gol in Ligue 1 nella gara vinta 4-2 sull’Evian TG, segnando il gol dell’ 1-1. Il 4 marzo segna il primo gol nella competizione Coupe de France nella gara vinta 2-0 contro il Monaco. L’11 marzo segna il gol al minuto ’86 del momentaneo 1-1 contro il Chelsea inChampions League. Il suo gol aiuterà la squadra a passare ai quarti di finale con il punteggio di 2-2 dopo i tempi supplementari. L’11 aprile vince il suo secondo trofeo con la nuova maglia ovvero la Coupe de la Ligue, non riuscendo però a giocare la finale per un problema alla coscia.

Inizia la nuova stagione da protagonista vincendo per 2-0 la Supercoppa di Francia giocata in Canada contro il Lione, dove regala anche un assist per il gol di Aurier del momentaneo 1-0. Il 29 settembre 2015 segna il suo terzo gol in Champions League con la maglia del PSG nella vittoria per 3-0 sul campo dello Shakhtar Donetsk. Il 19 gennaio 2016 trova il secondo gol stagionale nella partita di Coupe de FrancePSG-Tolosa finita 2-1 per i parigini”.

Immagine 1 di 2
  • David Luiz ha le gambe cortissime: illusione ottica in allenamento 2
Immagine 1 di 2