Blitz quotidiano
powered by aruba

Donald Trump presidente: da Katy Perry a Ariana Grande, le reazioni delle star FOTO

ROMA – Una notte lunghissima ha svelato al mondo il nuovo presidente degli Stati Uniti. Si tratta di Donald Trump, il milionario newyorkese che ha vinto contro tutti i sondaggi. Oltre ai giornali, il tycoon aveva contro di sé praticamente tutte le star musicali e cinematografiche che più sono in vista in questo momento. Lo star system si era chiaramente mobilitato a favore di Hillary Clinton ma tutto ciò, a quanto pare, non è servito a niente.

Lady Gaga ha sfogato la sua rabbia direttamente su Twitter, dove è apparsa in una foto con DeRay McKesson, attivista e volto di spicco del movimento “Black Lives Matter”. Stessa indignazione ha mostrato la sua rivale storica Katy Perry che ha chiamato la gente addirittura ad una nuova “rivoluzione”.

Kesha ha invitato tutti a trasferirsi in Nuova Zelanda, nel caso le cose dovessero mettersi male per gli Stati Uniti. La frase era apparsa sul suo profilo Instagram successivamente modificato. Ariana Grande, una delle star più influenti per il pubblico teen, ha definito il risultato come qualcosa di “Assolutamente Terrificante”.

Anche Madonna ha commentato, malgrado lo sfottò per la sua promessa non rispettata. Il regista Michael Moore ha parlato di “nuovo fascismo”, indignata anche la potente produttrice afroamericana Shonda Rhimes.

Immagine 1 di 13
  • Donald Trump presidente: da Katy Perry a Ariana Grande, le reazioni delle star 5Khloe kardashian
  • Emmy Rossum
  • Amanda Seyfield
  • Ellen DeGeneres
  • Zoe saldana
  • Ariana Grande: per le la vittoria è "terrificante"
  • Demi Lovato
  • lady Gaga con Deray McKesson
  • L'account della serie tv Black Mirror
  • Jessica Chastain
  • Michael Moore
  • Katy perry chiama ad una "nuova rivoluzione"
  • Madonna
Immagine 1 di 13