foto notizie

Donald Trump, venduta la sua casa natale a New York

NEW YORK – Venduta a New York la casa natale di Donald Trump. Un cottage in stile Tudor situato nel ricco quartiere Jamaica, nel Queens, A scommettere sull’immobile era stata l’agenzia Paramount Realty che l’ha acquistata in ottobre per la considerevole cifra di un milione e quattrocentomila dollari. Se il tycoon, come poi è accaduto, avesse vinto le elezioni la casa sarebbe diventata un “cimelio storico” di incommensurabile valore.

Scommessa stravinta dal momento che la casa, messa all’asta due giorni dopo l’insediamento, ha già trovato un acquirente. Non è dato conoscere il nome perché il nuovo proprietario ha chiesto di restare anonimo. Mistero anche sull’extra guadagno capitalizzato dall’agenzia.

Misha Haghani, amministratore delegato della Paramount Realty ha detto: “Offriamo la possibilità di comprare un pezzo di storia, la struttura ha un valore inestimabile, non ci sono vendite paragonabili al momento”.

Nel cottage costruito nel 1940 da Trump padre, il neo presidente ha compiuto i suoi primi passi e ha spento le sue prime quattro candeline di compleanno.

 

 

To Top