foto notizie

Invasione di donne con il burqa, in realtà è la FOTO dei sedili di un bus

OSLO – Il gruppo nazionalista norvegese “Fedrelandet viktigst” (“Prima la patria”) pubblica sulla bacheca Facebook, che conta quasi 13mila iscritti, delle foto con delle donne che indossano il burqa. Quasi ogni giorno si discute sulla presunta “islamizzazione” del Paese e nessuno si accorge che le foto sono un “fake” postato da un utente.

Sull’ autobus non c’è nessuna donna col burqa. Quello che si vede sono dei sedili vuoti. “Spaventoso”, “tragico”, “inquietante” sono però alcuni tra i commenti più ricorrenti. Altri esprimono preoccupazione “per le armi e le bombe tenute nascoste sotto gli indumenti”.

A rivelare che si tratti di un falso è stato, alla fine, Sindre Beyer, un iscritto a “Fedrelandet viktigst” che monitora le attività del gruppo. Beyer ha pubblicato le schermate e diffuso i commenti e le teorie più assurde sul suo profilo Facebook. In Norvegia e non solo, le foto stanno diventando virali.

To Top