Blitz quotidiano
powered by aruba

Fiat Mobi, il crossover compatto da 8000 euro FOTO

ROMA – La Fiat crede fortemente nell’espansione in Sud America. A dimostrarlo le scelte compiute dal gruppo FCA, decisa a produrre in esclusiva per il territorio la Mobi.

Il nuovo modello di segmento A, lungo appena 3,56 metri, mostra gli ingombri di un’utilitaria, ma il prodotto entra comunque decisa nel mercato dei crossover. Un segmento che tanto va forte attualmente e le cui potenzialità potrebbero non essere state ancora pienamente realizzate, nemmeno in Brasile e dintorni, dove il veicolo è stato fabbricato. La vettura sarà comunque chiamata ad un’impegnativa battaglia per il successo, dato quanto la Renault Kwid ha già spopolato. A dare il benvenuto alla nuova arrivata una bella carrellata di eventi, tenuti in contemporanea nelle principali città brasiliane, dove costerà 31.900 Real: poco più di ottomila euro.

Pesa solo 907 kg, sfrutta la stessa piattaforma della Novo Uno, modello che va ad affiancare ampliando l’offerta della gamma Fiat. Unico motore proposto il 1.0 Flex da 75 cavalli, con cambio manuale a cinque marce, che va sia a benzina che a miscela di etanolo.

L’impostazione, dunque, è quella classica del crossover urbano compatto, con nessuna velleità da offroad poiché al momento non sono previste varianti con trazione integrale. L’attenzione alle strade dissestate non manca comunque considerato che l’assetto da terra è rialzato, per il resto tra i segreti della candidata al successo commerciale pure un’estetica gradevole, con ben sei allestimenti: Easy, Easy On, Like, Like On, Way e Way On. Tocco finale l’infotainment. Specialmente ai giovani interessa eccome la tecnologia a bordo e qui si possono gestire i dispositivi tramite un display, comprendente un’app denominata Live On, che permette di interfacciarsi con il veicolo mediante il proprio smartphone.

Immagine 1 di 4
  • Fiat Mobi, il crossover da 8000 euro 04
Immagine 1 di 4

TAG: , ,