Blitz quotidiano
powered by aruba

Firenze: voragine Lungarno, VIDEO-FOTO crepe prima crollo

FIRENZE – Prima dell’apertura dell’immensa voragine che si è aperta a Firenze, sul Lungarno c’erano delle evidenti crepe sull’asfalto, formatesi all’altezza del punto in cui le auto inghiottite erano parcheggiate.

A svelarlo un servizio del Tg5 ripreso dal Corriere Tv. Le immagini sono state riprese da un passante che si chiede “ma che sta succedendo?”

Il sindaco di Firenze Dario Nardella, ha intanto detto di voler completare il ripristino di lungarno Torrigiani entro il 4 novembre, giorno del 50 esimo anniversario dell’alluvione di Firenze. Nardella che ha compiuto un sopralluogo sul luogo in cui si è aperta la voragine. Entro settembre dovrebbero invece essere completati i lavori di somma urgenza. Nardella ha anche annunciato la firma di un’ordinanza per costituire un gruppo tecnico operativo con le autorità competenti per il ripristino del lungarno.

“Già da queste ore cominciamo ci i primi rilievi che ci consentiranno di fare i lavori di somma urgenza per impermeabilizzare la parte sottostante nel caso dovessero arrivare le piogge anche estive e che servono a stabilizzare il sito”, ha spiegato Nardella. “Contestualmente il gruppo tecnico provvederà alla progettazione, sempre in somma urgenza, per cominciare i lavori di ricostruzione del muro di margine e ovviamente ripristinare tutta la viabilità. Ho dato come termine ultimo – ha detto il sindaco – settembre di quest’anno: non possiamo permetterci di arrivare alla stagione autunnale con il rischio di piogge che facciano aumentare il livello dell’Arno. Mi hanno detto che si va troppo veloce, ma secondo me non e’ nemmeno abbastanza…”.

“Il nostro obiettivo – ha aggiunto Nardella – è fare lungarno Torrigiani più bello di come era prima dello smottamento. E sarebbe importante arrivare a questo termine a questo traguardo anche con i lavori di ripristino estetico architettonico dopo quelli di somma urgenza entro il 4 novembre, data in cui Firenze e tutto il mondo ricorderà il 50/o anniversario dell’alluvione che ha colpito con una ferita ben più grave la nostra città e non soltanto”.

Immagine 1 di 3
  • Firenze: voragine Lungarno4
Immagine 1 di 3