Blitz quotidiano
powered by aruba

Flogg la app che ha reso milionario a 16 anni Ben Pasternak

LONDRA – E’ l’amministratore delegato della sua società che ha creato Flogg, vive in un monolocale a Manhattan, gira per la città con un hoverboard e scarpe da ginnastica Yeezy. Il suo nome è Ben Pasternak. Ed ha a malapena l’età per guidare.

Ben è il sedicenne fondatore di Flogg, un’applicazione che combina le caratteristiche di Tinder e eBay per aiutare gli adolescenti a vendere le cose che non vogliono più. Caricando facilmente un paio di foto, l’applicazione rende l’acquisto e la vendita di oggetti all’interno del proprio social network facile semplice quanto strisciare a sinistra o a destra.

Ben, nato a Sydney, in Australia, aveva già visto due sue applicazioni raggiungere il primo posto in classifica su Apple’s Apple Store, prima ancora di ideare Flogg. Il suo primo gioco, Impossible Rush, è stato scaricato più di 1.3 milioni di volte, secondo Yahoo! Finanza. Non male per qualcosa che ha progettato, mentre si annoiava a lezione di scienze.

Ben presto, gli investitori di Silicon Valley hanno bussato alla sua porta e Ben ha iniziato a sognare di New York. Ma i suoi genitori volevano che l’adolescente finisse la scuola superiore e si laureasse. Così hanno raggiunto un accordo. Se Ben fosse riuscito a guadagnare con la nuova applicazione, avrebbe potuto fare il passo che desiderava.

“Credo pensassero che gli investitori, probabilmente, non avrebbero dato denaro a un quindicenne”, ha detto al Sydney Morning Herald.

Ma alcuni dei più grandi nomi della Silicon Valley, sostenitori in passato di Twitter, Instagram e Snapcht erano più che felici.
Sia il nonno che il bisononno di Ben, sono uomini d’affari di grande successo. Secondo The Australian , il nonno di Ben è il milionario promotore di Bob Magid, del valore di $ 300 milioni. Il suo bisnonno, Isador Magid, era un immigrato russo inventore dei popolari snack austrialiani Twisties.

The Guardian ha riportato a febbraio 2015 che Isador Magid, morto nel 2004, è stato citato nei documenti trapelati HSBC relativi alla proprietà di conti bancari svizzeri. Il rapporto ha sostenuto che era legato a diversi account contenenti più di $ 4 milioni. Appena un anno dopo che la sua prima applicazione ha raggiunto la vetta delle classifiche in tutto il mondo, Ben aveva guadagnato poco meno $ 2 milioni. Per realizzare il successivo progetto ha abbandonato la scuola superiore e si è messo alla ricerca di un appartamento nella Grande Mela.

Ben ora passa da 14 a 16 ore al giorno con la sua squadra part time di sette persone, tutti in tarda adolescenza e i vent’anni circa. Il suo direttore generale ne ha 30. Non deve preoccuparsi di studi universitari o corsi Advanced Placement, ma Ben sta lentamente scoprendo che vivere da solo non è facile, anche in un appartamento con lavatrice-asciugatrice.

“C’è sempre molto da fare, come lavare i piatti e lavare la biancheria”, ha detto al New York Post. “Rimango indietro con le bollette … Quando vivevo con i miei genitori, ho dato per scontato molte cose”.

Ben, che non sa cucinare, sopravvive con una dieta a base di pizza e dorme su un materasso sul pavimento, in un appartamento con portiere e finestre che vanno dal pavimento al soffitto. L’adolescente magnate ogni fine settimana incontra amici della stessa età e ha una fidanzata con cui va al cinema e al centro commerciale.

Ben ammette di chiamare i suoi genitori anche ogni 20 minuti e, talvolta, nell’appartamento accende la televisione o mette un po’ di musica “ma non è la stessa cosa”. L’adolescente ha detto di aver capito rapidamente che a volte lavorare in una società può essere noioso come un giorno di scuola, scrive il Daily Mail:

“Quando stavamo costituendo (la società), c’era molto lavoro con gli avvocati. E’ stato abbastanza noioso. E’ un po’ come fare i compiti”.

Immagine 1 di 12
  • Flogg la app che ha reso milionario a 16 anni Ben PasternakFacebook
  • Facebook
  • Facebook
  • Facebook
  • Facebook
  • Facebook
  • Twitter
  • Facebook
  • Twitter
  • Instagram
  • Twitter
Immagine 1 di 12

PER SAPERNE DI PIU'