Blitz quotidiano
powered by aruba

FOTO Isis: il boia disabile sulla sedia a rotelle

SIRTE – Tra le schiere Isis ora c’è anche un boia disabile in sedia a rotelle. E’ quanto si vede nelle ultime immagini choc diffuse dal Califfato. Le foto mostrano l’esecuzione di tre presunte spie a Sirte, roccaforte libica dei miliziani. Il presunto carnefice in tuta mimetica, sandali e passamontagna è seduto su una sedia a rotelle accanto a uno dei prigionieri.

Il condannato a morte indossa la solita tuta arancione ispirata ai detenuti di Guantanamo: è inginocchiato con una corda attorno al collo che lascia presagire la sua tragica fine per impiccagione.

Le foto sono state pubblicate dal magazine Newsweek che sarebbe in pos di altre più cruente in cui si vedono due persone, sdraiate, apparentemente morte e insanguinate, accanto al primo prigioniero appeso a una struttura di legno e crocifisso.

Sulla foto campeggiano una scritta che recita “esecuzione di spie nella città di Sirte” e il logo di Isis Wilayat Tarabulus (provincia di Tripoli, di cui Sirte fa parte). Difficile capire se il boia sia davvero disabile o sia solo una messa in scena ad effetto tipica della propaganda jihadista.

Immagine 1 di 4
  • FOTO Isis: il boia disabile sulla sedia a rotelle04
Immagine 1 di 4

TAG: , ,