foto notizie

Gianluca Buonanno morto, il post: “Finalmente buona notizia”

PADOVA – “Finalmente una buona notizia“. Così Vincenzo Romania, professore all’Università di Padova e dirigente cittadino di Sel, ha salutato la morte dell’europarlamentare della Lega Nord Gianluca Buonanno. Il post choc, neanche a dirlo, è stato immediatamente rimosso non prima però di suscitare reazioni indignate.

Il Mattino di Padova pubblica uno screenshot del post incriminato, rilanciato su Twitter dal sindaco di Padova Massimo Bitonci:

“Un utente mi segnala questo post osceno scritto da un sedicente professore universitario – commenta lapidario Bitonci – Sulla pagina del professore in questione il post non risulta più presente. Spero smentisca di averlo mai scritto, altrimenti chiederò al rettore dell’Università di prendere dei provvedimenti nei suoi confronti. Chi gode per la morte di una persona non ha niente da insegnare e offende la tradizione del nostro ateneo!”

Buonanno è tragicamente scomparso domenica 5 giugno in un incidente stradale vicino a Varese. Il 50enne esponente del Carroccio, che era anche sindaco di Borgosesia, in provincia di Novara, si è schiantato con l’auto contro un’altra vettura con tre persone a bordo che era ferma per un guasto. L’incidente è avvenuto lungo la Pedemontana, nei presso di Gorla Maggiore.

Nell’incidente è rimasta ferita anche la compagna, che viaggiava con lui. Ricoverata in ospedale, la donna non ha mai perso conoscenza. Stessa cosa è avvenuta alle tre persone a bordo dell’auto ferma. Il politico è morto sul colpo: sul suo corpo è stata disposta l’autopsia per comprendere le cause dell’incidente, che potrebbero essere state causate da un malore.

Proveniente da An, Buonanno, padre di due figli, si era spesso distinto per i gesti eclatanti e le provocazioni, come quando si presentò nell’aula della Camera con una spigola o indossando il burqa nell’emiciclo dell’Europarlamento.

 

To Top