Blitz quotidiano
powered by aruba

Gianroberto Casaleggio morto. Di Battista piange: Un grande

ROMA –  “E’ stato un grande. #CiaoGianroberto“. Così Alessandro Di Battista dice addio al guru del Movimento 5 Stelle, Gianroberto Casaleggio, prematuramente scomparso oggi all’età di 61 anni. “E’ stato un grande”, va ripetendo a chiunque lo incontra in Transatlantico. Non smette di piangere mentre abbraccia una collega deputata dinanzi all’ascensore della Camera.

Ma Di Battista non è ovviamente l’unico esponente M5s provato da quella che, con un eufemismo, Luigi Di Maio ha definito una “giornata un po’ difficile”.  Le telecamere di Repubblica seguono diversi esponenti del Movimento. Chiedono un ricordo, cercano di filmare qualche battuta. Ma tra gli M5s la voglia di parlare è legittimamente poca. Tiziana Ciprini si limita a dire: “Era un grande genio, siamo tutti sconvolti”. Altri chiedono di rispettare il silenzio

Casaleggio, che aveva 61 anni, è spirato in una camera di degenza dell’istituto Scientifico Auxologico di Milano, in via Mosé Bianchi, dove era ricoverato da almeno due settimane con un nome diverso da quello reale per tutelare la privacy. Per i grillini è un giorno buio, il più nero di tutti: tutti sapevano della malattia del guru ma la morte come sempre ha colto tutti di sorpresa.

Musi lunghi e sguardi persi i Cinque Stelle sono saliti uno dopo l’altro al primo piano di Montecitorio: lì si sono riuniti in conclave i gruppi di Camera e Senato. Arrivano Vito Crimi, Vincenzo Santangelo, Stefano Vignaroli e la candidata sindaco di Roma, Virginia Raggi. Rocco Casalino prova a rispondere qualcosa ai giornalisti ma la commozione è troppa e si sfila via.

Persino il prolifico blog di Beppe Grillo è rimasto senza parole. La foto di Casaleggio al mare e l’hashtag laconico: #CiaoGianroberto.

Niente presenza in Aula sulle riforme.  I deputati del M5s non saranno presenti oggi in Aula dove è in agenda la discussione e il voto sulle riforme costituzionali. Sul voto era previsto l’ostruzionismo del Movimento ma già ieri i deputati avevano disertato l’Aula di Montecitorio. L’assenza dei deputati è stata decisa per rispetto alla morte di Gianroberto Casaleggio. Il deputato Danilo Toninelli potrebbe invece fare dichiarazioni a nome del Gruppo

Gianroberto Casaleggio morto, Di Battista piange: "Un grande"

 

 

Immagine 1 di 8
  • Gianroberto Casaleggio morto, Di Battista piange: "Un grande"08Beppe Grillo (s) e Gianroberto Casaleggio (d) sul palco in piazza della Vittoria per il terzo V-Day, 1 dicembre 2013 a Genova
  • Gianroberto Casaleggio durante l'incontro tra gli imprenditori della rete ConfApri e il Movimento 5 Stelle, Torino,15 aprile 2013
  • Beppe Grillo, leader del Movimento 5 Stelle, con Gianroberto Casaleggio durante il comizio in Piazza San Giovanni a Roma, 22 febbraio 2013
  • Beppe Grillo (D) e Gianroberto Casaleggio (S) sul palco in piazza della Vittoria per il terzo V-Day, 1 dicembre 2013 a Genova
  • Gianroberto Casaleggio in una foto di archivio
  • Beppe Grillo (S) e Gianroberto Casaleggio in una foto tratta dal blog di Beppe Grillo, 4 gennaio 2013
  • Beppe Grillo, leader del Movimento 5 Stelle, con Gianroberto Casaleggio durante il comizio in Piazza San Giovanni a Roma, 22 febbraio 2013
  • Gianroberto Casaleggio sul palco in Piazza della Vittoria in occasione del terzo V-Day, Genova, 01 dicembre 2013
Immagine 1 di 8