foto notizie

Gran Bretagna, Lydia Ferguson, prof licenziata per le foto su Facebook

Gran Bretagna, Lydia Ferguson, prof licenziata per le foto su Facebook

Gran Bretagna, Lydia Ferguson, prof licenziata per le foto su Facebook

LONDRA – Licenziata dalla scuola in cui insegnava a causa di alcune foto sexy postate sul suo profilo Facebook. Non sono bastate le proteste dei suoi studenti e una petizione che ha raccolto 250 firme a far restare Lydia Ferguson alla scuola media Ousdale di Newport Pagnell, nel Regno Unito, dove insegnava.

Nel mirino dei dirigenti scolastici alcune foto che l’insegnante di sostegno, 39 anni, madre di tre figli, aveva postato su Facebook. Foto in cui si mostrava con indosso abiti corti o scollati. Troppo, secondo alcuni.

Così dopo due mesi di tam tam mediatico, alla fine è stata la stessa Ferguson a cedere alle pressioni e ad evitare ogni ricorso contro la decisione della scuola. “Questa vicenda ha provocato troppo stress alla mia famiglia”, ha spiegato al tabloid britannico The Sun.

A nulla sono serviti gli appelli dei suoi studenti, che hanno sottolineato come la professoressa aiutasse gli alunni più deboli e quelli oggetto di bullismo. “Dopo che lo scandalo è scoppiato, sapevo che non sarei riuscita a tornare a scuola”, ha spiegato la professoressa. I dirigenti scolastici hanno confermato che Lydia Ferguson non è più impiegata nel loro istituto.

(Foto da Facebook)

 

To Top