Blitz quotidiano
powered by aruba

Hillary Clinton gira con l’infermiera in incognito? La FOTO su Twitter

NEW YORK – La candidata democratica alla Casa Bianca Hillary Clintn si è guadagnata le prime pagine dei giornali a causa delle sue presunte condizioni di salute precarie. A New York, durante la cerimonia dell’11 settembre la candidata è andata via barcollando ufficialmente per un colpo di calore. I medici le hanno diagnosticato una polmonite da cui ufficialmente l’ex first lady si starebbe riprendendo.

Ora però, a gettare benzina sul fuoco è una foto in cui Hillary appare accanto ad una donna che, secondo molti, sarebbe la sua infermiera personale che la segue ovunque vada. Una foto diffusa su Twitter dall’utente “Tennessee GOP” la ritrae mentre si reca alla commemorazione dell’11 settembre tenendo il braccio ad una donna che le tiene la mano con fare protettivo. 

Come scrive Il Giornale citando il Daily Mail si tratterebbe di

Una donna sconosciuta che in molti hanno già individuato come una “infermiera sotto copertura”. Mentre la Clinton si preme una mano sul cuore, la donna al suo fianco sembra quasi misurarle il battito cardiaco tenendole il polso fra le dita. In una immagine successiva la candidata dem è ritratta in piedi di fronte alla presunta infermiera, mentre le stringe le dita in modo convulso.

Secondo il quotidiano britannico Daily Mail, alcuni utenti di Twitter suggeriscono che potrebbe trattarsi di uno dei medici della Clinton, la dottoressa Lisa Bardack. Quest’ultima supposizione, però, resta da confermare. Nel frattempo, tuttavia, la prima candidata donna alla Casa Bianca continua a rifiutarsi di rendere pubblica la documentazione medica sul proprio stato di salute.

 

Intervistata in queste ore dalla trasmissione della Cnn “Anderson Cooper 360″, Hillary Clinton ha spiegato di non aver rivelato immediatamente la diagnosi di polmonite in quanto non pensava ”che sarebbe stato un grosso problema”, di sentirsi meglio da quando ha avuto il malore alla cerimonia per l’anniversario dell’11 settembre, e di non avere mai perso conoscenza. La candidata democratica ha detto di non essere svenuta: ”Avevo un senso di vertigine e ho perso l’equilibrio per un minuto. Ma ho subito superato il momento. Appena ho potuto sedermi e bere un po’ d’acqua, immediatamente ho cominciato a stare meglio”.

Più tardi l’ex segretario di Stato, via Facebook, ha rassicurato i suoi sostenitori di ”sentirsi bene e di stare migliorando”, e ha aggiunto: ”Come chiunque non sia mai stato a casa ammalata, sono ansiosa di tornare al lavoro”.

Immagine 1 di 2
  • Hillary Clinton gira con l'infermiera in incognito
Immagine 1 di 2