Blitz quotidiano
powered by aruba

Ignazio Marino, FOTO profilo Whatsapp con la figlia

Un giovane Ignazio Marino tiene in braccio la figlioletta Stefania: è la nuova foto usata come profilo di Whatsapp dall'ex sindaco di Roma.

ROMA – Un giovane Ignazio Marino tiene in braccio la figlioletta: la foto (che l’ex sindaco di Roma usa come immagine profilo di Whatsapp) è stata pubblicata sul sito del Messaggero.

Il quotidiano spiega che la foto

ha anche una dedica in inglese (con un’emoticon a forma di cuore) per Stefania, la figlia che ora vive e studia a Londra. La foto fa molto Lessico famigliare. Si vede il chirurgo dem sul letto, con un pigiama a quadri da cui esce fuori un po’ di petto villoso, che abbraccia una bimba, la figlia.

Sembrano giocare. Forse le fa il solletico. La piccola ride, divertita. «La mia ispirazione, la mia guida, ti voglio bene», recita la dedica sotto alla foto del profilo WhatsApp dell’ex sindaco che dopo le ultime amarezze (politiche) si è concesso un po’ di dolcezza.

Il sito Ladyblitz aveva dedicato un ritratto familiare dell’ex sindaco:

Ignazio Marino ha anche una figlia, avuta dal suo matrimonio con Rossana Parisen Toldin. La ragazza attualmente vive a Roma e, durante la sua campagna elettorale, l’ormai ex sindaco ha dichiarato che una delle motivazioni che lo avevano portato a candidarsi per la guida di Roma era dettato proprio dal fatto che la figlia da anni vive nella capitale.

La moglie, Rossana Parisen Toldin, è una ex infermiera del policlinico Gemelli. Nata nella provincia di Padova, la donna ha lasciato il suo paese natale a 18 anni per andare a studiare Infermieristica a Roma. Ladyblitz si è già occupata della moglie di Ignazio Marino, in un articolo in cui racconta chi è questa donna bella, elegante e semplice:

“Bionda, discreta, elegante e semplice, della donna non ci sono molte notizie.Sposata con Marino da più di un quarto di secolo, nel corso della carriera e della vita da sindaco del marito, la “first lady” ha voluto ricoprire un low profile non sporgendosi molto. Il mattino di Padova è però riuscito a tracciare un profilo della signora Marino.

Nata a Monselice, in provinca di Padova, Rossana Parisen Toldin è l’ultima di 6 figli. Cresciuta proprio a Monselice ha deciso di lasciare la sua città natale a 18 anni per andare a Roma a studiare Infermieristica. Nonostante il trasferimento, le visite a Monselice erano frequenti quando ancora vi erano i genitori, che spesso andava a trovare. Si legge sul sito:

“Da diversi anni, però, le sue apparizioni a Monselice, dove vivono ancora il fratello Silvano con la sua famiglia e qualche parente meno prossimo, sono molto più rare. «La ricordo di più quando era ragazza» ha raccontato una cugina, «aveva un carattere molto determinato, era coraggiosa. Ha scelto di andare a studiare a Roma da sola, a quei tempi non era così facile lasciare la famiglia»”.

Della moglie di Ignazio Marino non sia molto di più. Durante il mandato da sindaco del marito non è apparsa spesso agli eventi. Come si legge sul Messaggero, infatti, la donna sembra quasi invisibile ed è molto attiva nel sociale:

“Le rare volte che accompagna il marito nelle occasioni ufficiali chiede ai fotografi delle agenzie di fare finta che non ci sia. Una specie di accordo nel nome della riservatezza. Rossana, la moglie del sindaco Ignazio Marino, non ama la ribalta”.


PER SAPERNE DI PIU'