Blitz quotidiano
powered by aruba

Ilaria D’Amico: Gigi Buffon in lacrime dopo Germania-Italia, e lei… FOTO

Ilaria D’Amico si commuove parlando con Gigi Buffon, in lacrime alla fine di Germania-Italia (7-6 dopo i rigori, 1-1 dopo supplementari), FOTO. Momenti difficili per Ilaria D’Amico al termine della sconfitta dell’Italia con la Germania, dopo 120 minuti di partita e dopo un’interminabile serie di rigori che ha visto i tedeschi segnare 6 tiri su 9 contro i 5 su 9 italiani.

Già al momento del ritorno in onda dagli studi di Sky aveva dovuto digerire la vista del suo Gigi Buffon in lacrime nel ritorno agli spogliatoi, dopo essersi trattenuto mentre salutava tutti gli avversari e i compagni di squadra.

La conduttrice era già visibilmente commossa, delusa per il risultato e preoccupata per lo stato d’animo del padre del suo secondo figlio. Un padre, Gigi Buffon, che ha visto sfumare forse l’ultima possibilità di vincere un grande trofeo con la Nazionale, avendo compiuto 38 anni a gennaio.

Ma il momento più tosto per Ilaria D’Amico doveva ancora arrivare, quello in cui sfera privata e sfera professionale sarebbero andate in inevitabile collisione: quando alle telecamere di Sky si è presentato Buffon, ancora molto provato dall’emozione per la sconfitta.

“Che cos’è che ti stai rimproverando, Gigi?”, ha chiesto Ilaria D’Amico al suo compagno e capitano della Nazionale. Lui commosso ha risposto: “Proprio nulla, nessuno deve rimproverarsi qualcosa in una serata del genere”. Segue poi un lungo botta e risposta fra gli ospiti in studio e Buffon.

Alla fine Alessandro Del Piero ha provato a far sorridere il suo ex compagno di squadra chiedendogli come aveva fatto a parare quel tiro di Chiellini (che anticipando Mario Gomez aveva rischiato l’autogol) e ricordandogli che a questo punto gli toccherà difendere la porta della Nazionale fino a 40 anni (come Dino Zoff), fino ai Mondiali di Russia del 2018, perché non ci può lasciare così. Buffon ha accennato un sorriso, poi si è commosso ancora di più ringraziando Alex per le sue “carezze”.

Finito il collegamento con Buffon, Ilaria D’Amico non riesce più a trattenere la commozione e lo dice: “È difficile vedere in questo stato una persona che è sempre così in controllo…”. Prima della partita, intervistata da Candida Morvillo per il Corriere della Sera, la D’Amico aveva detto:

E che succede in casa vostra, stasera, per i quarti di finale contro la Germania?
«Ovviamente… Lavoriamo. Ma io, quando gioca l’Italia, da sempre, sono agitatissima. Gigi è solo un ulteriore detonatore di una passione già malsana. Alla finale dei Mondiali del 2006, ho condotto tutta la puntata col truccatore che mi asciugava le lacrime di gioia».
Se perdiamo?
«Con Gigi farei finta di essere un po’ meno provata di come sono».

Si è confermata, tra l’altro, la maledizione del vestito azzurro: per Germania-Italia Ilaria D’Amico si era presentata con un vestito bianco con bordi blu, e tacchi a spillo blu, ed è andata come è andata. L’altra volta che si era vestita con i colori della Nazionale era stata in occasione di Italia-Irlanda, l’unica sconfitta degli azzurri nei 90 minuti in questo Europeo…

Immagine 1 di 11
  • Ilaria D'Amico: Gigi Buffon in lacrime dopo Germania-Italia, e lei... FOTO
  • Ilaria D'Amico commossa in diretta su Sky, mentre ascolta Gigi Buffon parlare
Immagine 1 di 11