foto notizie

In Fiamme capannone dormitorio migranti a Sesto Fiorentino, un morto FOTO

FIRENZE  – E’ di due feriti e un morto, il bilancio al momento dell’incendio sviluppatosi a Sesto Fiorentino nell’ex capannone della fabbrica Aiazzone ora abbandonato e da due anni occupato da extracomunitari.

Un uomo di 35 anni è stato recuperato dai vigili del fuoco all’interno del fabbricato. Le sue condizioni sono apparse da subito critiche e i sanitari lo hanno rianimato. Poi la corsa verso l’ospedale, ma inutilmente.  Anche altri due extracomunitari sono andati in ospedale perché rimasti intossicati.

Il capannone che un tempo ospitava l’ex mobilificio Aiazzone, da due anni occupato da circa un centinaio di stranieri, per lo più somali. Subito dopo l’incendio, il 118 che ha allestito un punto medico avanzato soprattutto in considerazione del freddo. La protezione civile ha distribuito loro coperte ed è stata messa in piedi anche una cucina da campo per dare bevande calde a quanti, e sono tanti, sono rimasti nelle vicinanze del capannone.

Il sindaco di Sesto Fiorentino Lorenzo Falchi ha messo a disposizione una palestra per ospitarli e alcuni pulmini per il loro trasferimento.

Rogo capannone dormitorio migranti a Sesto Fiorentino, un morto FOTO

Il capannone in fiamme (Ansa)

To Top