foto notizie

Incendi, a Messina bruciano le colline: fumo lambisce la città FOTO

PALERMO – E’ emergenza incendi in Sicilia. A Messina ed Enna si segnalano case evacuate e due feriti. A Messina le hanno lambito alcuni quartieri. La morsa degli incendi nelle colline e nelle pinete che sovrastano la città dello stretto ha attanagliato anche oggi la zona. A raccontare quello che è accaduto in giornata è la testimonianza di Milena Romeo, rimasta intrappolata con la sua vettura mentre stava percorrendo l’autostrada A/18 nel messinese, rimasta per ore chiusa per i roghi:“Un inferno dantesco. Il fuoco a pochi centimetri dalle auto, tamponamenti a catena davanti ai miei occhi. Il fumo era così denso che era difficoltoso anche respirare”.

In serata la situazione è migliorata. I focolai più vasti sono stati domati. Rimane comunque attivo il presidio in prefettura. L’autostrada Messina-Catania è rimasta chiusa in entrambe le direzioni tra lo svincolo di Roccalumera e la barriera di Messina sud. Si sono registrati vari tamponamenti e code proprio per i roghi. Due persone sono rimaste ferite tra cui una donna incinta e trasportati in ospedale. Le fiamme sulla collina tra Calascibetta ed Enna hanno costretto la Polizia stradale a chiudere un tratto anche dell’A/19: alcuni automobilisti rimasti bloccati sono stati tratti in salvo.

To Top