Blitz quotidiano
powered by aruba

Perde naso, i medici glielo ricostruiscono…sulla fronte FOTO

ROMA – Il suo naso era rimasto danneggiato e sfigurato da una polmonite appena nato, e i medici gliene hanno fatto ricrescere uno nuovo sulla fronte, che poi gli hanno posto al posto di quello ‘vecchio’. Il caso, avvenuto in India e segnalato dalla Bbc, riguarda un bambino di 12 anni, Arun.

L’infezione causata dalla polmonite aveva danneggiato la cartilagine del suo naso, rendendo difficile per i medici cercare di rimediare. Un’operazione simile è stata eseguita in Cina nel 2013 su un uomo, il cui naso era rimasto danneggiato a causa di un incidente stradale.

I genitori di Arun lo avevano portato dal medico, viaggiando dal loro villaggio alla capitale del Madhya Pradesh, quando si era ammalato di polmonite subito dopo la nascita, ma la terapia aveva peggiorato le cose e il piccolo aveva finito per perdere il naso a causa del vasto danno ai tessuti. Più di dieci anni dopo i medici di Indore hanno deciso di eseguire un raro intervento di chirurgia plastica, in quattro fasi durate in tutto un intero anno, per dare ad Arun un nuovo naso, che dovrebbe funzionare bene come gli altri organi, secondo il chirurgo che ha eseguito l’intervento.

La prima fase è consistita nel porre sulla fronte un ‘espansore’ di silicone, per creare lo spazio dove far crescere il nuovo naso. Lì è stata iniettata una sostanza chimica per far espandere i tessuti. Dopo di che è stata prelevata della cartilagine dal petto del bambino per creare il nuovo naso, che è cresciuto sulla fronte per tre mesi. Infine i medici hanno rimosso il naso artificiale, lo hanno impiantato sulla faccia e riparato la fronte.

Perde naso, i medici glielo ricostruiscono...sulla fronte FOTO

Perde naso, i medici glielo ricostruiscono…sulla fronte FOTO


TAG: