foto notizie

Iraq: donne cristiane rapite da Boko Haram vendute al mercato nelle gabbie FOTO

MOSUL, IRAQ – Donne cristiane vendute al mercato di Mosul, in Iraq. Donne cristiane, della minoranza yazidi, commerciate come bestiame dopo il rapimento da parte di Boko Haram.

Nei giorni scorsi le notizie della tratta delle cristiane erano apparse sui giornali, ora sul web cominciano a spuntare le foto, e sono foto che sembrano incredibili nel ventunesimo secolo.

Si tratta di donne rapite, velate integralmente, incatenate e minacciate da integralisti armati di spada e armi da fuoco. Trasportate al mercato su dei camion, dentro delle gabbie, come bestie al macello.

Le donne finiscono al mercato dopo essere state “smistate” nel campo di prigionia di Sinjar, città Yazidi che nel frattempo è stata conquistata.

Iraq: donne cristiane rapite da Boko Haram vendute al mercato nelle gabbie FOTO

Iraq: donne cristiane rapite da Boko Haram vendute al mercato nelle gabbie (foto da Twitter)

To Top