foto notizie

Ivanka Trump e… lo sguardo a Justin Trudeau FOTO

  • Ivanka Trump e... lo sguardo a Justin Trudeau2
  • Ivanka Trump e... lo sguardo a Justin Trudeau
  • Ivanka Trump e... lo sguardo a Justin Trudeau4
  • Ivanka Trump e... lo sguardo a Justin Trudeau3
  • Ivanka Trump e... lo sguardo a Justin Trudeau FOTO
  • Ivanka Trump e... lo sguardo a Justin Trudeau2
  • Ivanka Trump e... lo sguardo a Justin Trudeau
  • Ivanka Trump e... lo sguardo a Justin Trudeau4
  • Ivanka Trump e... lo sguardo a Justin Trudeau3
  • Ivanka Trump e... lo sguardo a Justin Trudeau FOTO

WASHINGTON – Il premier canadese Justin Trudeau e il 45esimo presidente degli Stati Uniti Donald Trump si sono incontrati a Washington nel primo incontro ufficiale da quanto Trump è stato eletto presidente. La Rete però, piuttosto che analizzare l’incontro tra i due leader dei principali paesi del Nord America, si è concentrata su Ivanka. La primogenita del tycoon newyorkese, a giudicare dalle foto pubblicate sul web sembra essere rimasta affascinata dalla bellezza dell’ospite del padre.

La primogenita si sta imponendo sempre più come vera first lady, scalzando la nuova moglie del padre negli incontri istituzionali. E così è stato anche per il meeting col premier canadese. Ivanka, a giudicare da come ha accolto Trudeau, sembra davvero aver apprezzato la bellezza e lo charme dell’ospite.

Oltre a questa foto, a far discutere è anche un’altra immagine, in cui Ivanka è apparsa seduta alla scrivania dello Studio Ovale. “Un’intensa discussione con due leader del mondo su quanto sia importante che le donne abbiano un posto a sedere al tavolo (che ricoprano il ruolo di chi prende decisioni, ndr)”. Questa la didascalia che si legge sotto alla foto pubblicata dalla figlia del presidente degli Stati Uniti su Twitter. Accanto a lei e in piedi, ci sono il padre e il primo ministro canadese Justin Trudeau.

L’immagine, però, è stata giudicata inopportuna ed ha fatto arrabbiare molti utenti che si sono spinti a parlare di abuso di potere da parte della trentacinquenne. “Cosa stai facendo esattamente?”, si legge in un tweet. E un altro lamenta: “Cosa ti autorizza ad essere coinvolta in una discussione con leader mondiali? Non sei stata eletta da nessuno”. A poco è servito il riferimento alle donne che non è stato compreso da nessun dei commentatori di Twitter.

To Top