foto notizie

Izabella Onea e il post su Facebook dedicato al fidanzato: “La creatura più bella del mondo”

PAVIA – “L’amore è quando lo guardi e ti commuovi perché pensi che sia la creatura più bella del mondo e credi che la vita t’abbia fatto un dono veramente speciale”. Questo uno degli ultimi post su Facebook di Izabella Onea Virtopeanu, la ragazza di 16 anni che venerdì scorso ha perso la vita alla stazione di Parona Lomellina, in provincia di Pavia. Il post, come molti altri sulla sua pagina Facebook, era dedicato al fidanzato.

“Iza era il mio angelo, le avevo ridato il sorriso”. Sono queste le poche parole, cariche di dolore, che riesce a dire Michele, 20 anni, il fidanzato di Izabela.

La dinamica. I due avevano discusso; lui è sceso dal treno con la bicicletta. Lei lo ha seguito per continuare a parlare, poi è risalita. Doveva dirgli ancora qualcosa, chiarirsi, fare pace. Per questo ha forzato la maniglia del treno, aprendo la porta come se fosse un caso di emergenza. Secondo la ricostruzione effettuata dalla Polfer, la ragazza sarebbe saltata giù dal treno quando questo era ripartito, finendo per essere arrotata. Il suo corpo è stato trascinato per 150 metri.

Izabella e il post su Facebook dedicato al fidanzato

Izabella e il post su Facebook dedicato al fidanzato

San raffaele
To Top