Blitz quotidiano
powered by aruba

Johnny Depp, le FOTO della casa teatro di presunte violenze

LOS ANGELES – Vetri rotti e macchie rosse sul tappeto. Sono le foto portate in tribunale da Amber Heard, moglie (ancora per poco) di Johnny Depp, come prova delle presunte violenze subite dal marito pochi giorni fa. Lei gli ha chiesto il divorzio, dopo appena 15 mesi di matrimonio, e lo ha fatto mostrando i lividi di una presunta aggressione e chiedendo un’ordinanza restrittiva nei confronti di Depp con l’accusa di violenza domestica.

Alla vista di quelle foto il giudice della Corte di Los Angeles non ha potuto fare altro che accogliere la richiesta: lui deve mantenere una distanza di cento metri fino alla prossima udienza di giugno. Ma in soccorso dell’attore sono pubblicamente intervenute entrambe le sue ex mogli. La prima, Lori Anne Allison, secondo la quale Johnny non avrebbe nemmeno mai alzato la voce. E poi Vanessa Paradis, storica compagna di Depp dal 1998 al 2012 e dalla quale ha avuto due figli, Lily Rose, di 17 anni, e Jack, di 14 anni. Depp la lasciò proprio per l’attuale consorte Amber Heard.

A giudicare dalle foto della casa teatro della presunta violenza domestica pubblicate dal Daily Mail un po’ di maretta sembrerebbe esserci stata. O quantomeno è stata sapientemente inscenata. In una si vede il vetro rotto di una cornice andata in frantumi dopo un colpo violento. E poi una bottiglia di vetro sul parquet e macchie rosse (presumibilmente di vino) sul tappeto.

Al giudice Amber Heard ha raccontato che “Johnny era ubriaco e fatto di droga”. Inoltre a suo favore ci sarebbe la testimonianza di Raquel Rose Pennington, amica e vicina di casa dell’attrice, che ha detto di aver assistito alla furia scatenata dell’attore lo scorso 21 maggio, quando un pericoloso mix di cocaina e alcol gli fece perdere le staffe. Stando al racconto della vicina, Depp avrebbe agitato la bottiglia di vino come se fosse una mazza da baseball mentre distruggeva la casa e urlava “cose oscene” alla moglie.

Amber Heard ha inoltre sostenuto che quello documentato è solo l’ultimo di una serie di episodi di violenza. La vita coniugale era da tempo insostenibile a causa delle dipendenze dell’attore, motivo che l’ha portata a chiedere il divorzio. Per Vanessa Paradis si tratta di “accuse oltraggiose”.

Immagine 1 di 8
  • Johnny Depp, le FOTO della casa teatro di presunte violenze04
Immagine 1 di 8