Blitz quotidiano
powered by aruba

La “fidanzatina” di Papa Bergoglio: “Mi disse: se non sposo te mi farò prete”

BUENOS AIRES – Una fidanzatina quando era solo un ragazzino, Amalia. Un’altra quando era più adulto, prima che la vocazione lo portasse alla vita sacerdotale. La vita di Jorge Mario Bergoglio, papa Francesco da mercoledì, viene spulciata in queste ore soprattutto negli aspetti più pittoreschi. Il papa argentino, divenuto sacerdote piuttosto tardi, a 33 anni, ha infatti avuto una vita prima di scegliere il sacerdozio. E di questa vita hanno fatto parte anche alcune donne.

Erano poco più che bambini, e lui, il futuro papa Francesco, le consegnò una letterina, con il disegno di una casetta bianca, in cui sarebbe voluto andare a vivere con lei e le disse: ”se non mi sposo con te, mi faccio prete”. Come sono andate le cose è ormai noto al mondo, ma a raccontare l’episodio è la fidanzatina di allora, Amalia, oggi una signora con i capelli candidi, intervistata dai giornalisti argentini.

Amalia precisa si essere stata la ‘fidanzatina’ in un senso fanciullesco: ”Non mi propose mai cose cattive’‘, sottolinea la signora. La letterina, in cui era disegnata la casetta bianca, venne sequestrata dal padre della ragazzina, il quale rimproverò la figlia e si arrabbiò per l’audacia del giovane Bergoglio. La mamma di Amalia strappò poi quel messaggio d’amore.

In un libro intervista pubblicato in Argentina Bergoglio racconta anche di una donna incontrata in età adulta, sempre prima del sacerdozio: “Avevo una fidanzata. Era del gruppo di amici con i quali andavo a ballare. Poi ho scoperto la vocazione religiosa”.

Amalia, la “fidanzatina” di Papa Francesco, in una immagine di oggi (Ansa)

Immagine 1 di 3
  • La "fidanzatina" di Papa Bergoglio03
  • Amalia, la "fidanzatina" di Papa Francesco
Immagine 1 di 3




Un commento a “La “fidanzatina” di Papa Bergoglio: “Mi disse: se non sposo te mi farò prete””