foto notizie

Laura Boldrini in ciabatte da Papa Francesco. Ma in Moschea indossò il velo

Laura Boldrini in ciabatte da Papa Francesco 02

ROMA – Laura Boldrini in ciabatte da Papa Francesco. Così la Presidente della Camera si è presentata in udienza in Vaticano lo scorso 27 giugno. E il dettaglio non è certo sfuggito all’occhio impietoso dei social network che l’hanno subito presa di mira.

La mise scelta dalla Boldrini è piuttosto casual: tailleur pantalone blu, capo scoperto e sandali con zeppa, un po’ troppo “moda mare”. Nessun timore reverenziale, nessuna osservanza dell’etichetta. Non che Papa Francesco sia tipo da far caso a certi precetti stilistici, né tanto meno deve scandalizzare la scelta di ostentare la propria laicità. Ma in molti non possono fare a meno di notare il paradosso: in visita alla Moschea di Roma, la stessa Boldrini non ha esitato a indossare il velo, mostrando grande sensibilità ed empatia verso i musulmani.

Nel coro di critiche spicca il commento di Giorgia Meloni, che mette in evidenza la stortura: “Mi chiedo: perché la Presidente della Camera, Laura Boldrini, reputi doveroso mettere il velo islamico per entrare nella Grande Moschea di Roma e invece reputi giusto presentarsi a capo scoperto e in ciabatte da mare in udienza dal Santo Padre?”

San raffaele
To Top